mercoledì 24 settembre 2014

Che Dio ci aiuti 3, Suor Angela torna con la sua famiglia allargata e… molto movimentata

Che Dio ci aiuti 3 cast
Da giovedì 25 settembre 2014 alle 21.10 su Rai 1 andrà in onda la fiction Che Dio ci aiuti 3, la nuova stagione della fortunata serie di successo da circa 7 milioni di telespettatori a puntata con 20 nuovi episodi in dieci nuove scoppiettanti serate in compagnia di Suor Angela (Elena Sofia Ricci), novella mattatrice della fiction italiana.

Una suora sui generis, scorretta, bizzarra e fallibile, che prima di tutto è una donna piena di difetti e una mamma insostituibile per le ragazze del convento, focolare domestico di una famiglia allargata e molto movimentata su cui Suor Angela veglia con sentimento e allegria.

Le nostre ragazze dopo due serie sono ormai cresciute. Da loro ci si aspetta che siano realizzate nel lavoro, che si sposino, facciano subito dei figli, mantenendo sempre una serena allegria. La vera missione di suor Angela, nella tripla figura di donna, suora e madre, sarà confortarle, rassicurarle e guardarle con amore nonostante le tante difficoltà che si presenteranno nelle loro vite.

La prima novità della terza serie è il trasferimento da Modena nelle Marche. Suor Angela, Suor Costanza (Valeria Fabrizi) e le consorelle si trasferiscono a Fabriano, in un convento appena restaurato. La cittadina sarà ben presto raggiunta dalle nostre vecchie conoscenze e da nuovi ospiti che presto infrangeranno la quiete del convento.

Nuove avventure ricche di colpi di scena e nuovi ingressi attendono la grande famiglia del convento degli “Angeli Custodi”. La prima grande novità riguarda il cambio di location. Sfrattate dal convento di Modena, dove sono state ambientate le prime due stagioni, le suore si sono trasferite nelle Marche, nella tranquilla città di Fabriano, in un convento appena restaurato.

Suor Angela, nella 3ª stagione della serie, rivestirà un ruolo inedito: quello di insegnante di religione in un liceo, che la porterà a confrontarsi molto da vicino con i problemi dei più giovani. Questo cambiamento apre le porte della serie al mondo degli adolescenti, con tutto ciò che ad essi è legato. In ogni puntata Suor Angela si troverà di fronte un caso “etico”, una storia di umano dilemma.

Non più gialli quindi, con impronte da rilevare o il referto dell’autopsia da rubare, ma sentimenti, amori che nascono e delusioni che sembrano insuperabili, genitori assenti e figli che non riescono a comunicare.

Tra le varie novità che ci attendono in Che Dio ci aiuti 3 c’è anche una cicogna. Nei nuovi episodi, infatti, Margherita scoprirà di aspettare un bambino, notizia che porterà gioia e allegria sia nella sua nuova famiglia che nel convento di suore che l’ha ospitata in passato…

Dove eravamo rimasti…

Ora Suor Angela a Fabriano ha un nuovo lavoro di cui è entusiasta, è diventata insegnante in un liceo. Questo cambiamento apre le porte della serie al mondo degli adolescenti, ragazzi spesso problematici che stanno per diventare adulti forse hanno semplicemente paura di crescere troppo in fretta.

Azzurra (Francesca Chillemi) dopo la dichiarazione d’amore di Guido (Lino Guanciale) era partita insieme al piccolo figlio di lui, Davide (Cesare Kristian Favoino), alla volta di Berlino, dove lui andava ad insegnare per un paio d’anni. Ora i tre ritornano a casa e per Azzurra c’è la sfida più ardua: diventare una donna matura dalla ragazzina viziata e capricciosa che tutti ricordiamo.

Margherita (Miriam Dalmazio) già in prima puntata ci regala una sorpresa, è incinta ed è pronta a diventare mamma dopo aver sposato Emilio (Ludovico Fremont), il giovane atleta cardiopatico. Il ragazzo è ancora in attesa di trapianto ma le sue condizioni del sembrano essere migliorate.

Suor Angela a Fabriano ha un nuovo lavoro di cui è entusiasta, è diventata insegnante in un liceo. Questo cambiamento apre le porte della serie al mondo degli adolescenti, ragazzi spesso problematici che stanno per diventare adulti ma forse hanno semplicemente paura di crescere troppo in fretta.

Accanto a Suor Angela ci sarà ancora Suor Costanza, la burbera ma comprensiva madre superiora interpretata da Valeria Fabrizi.

Come docente fra i banchi di scuola ci sarà anche Nina (Laura Glavan) e Gregorio (Davide Silvestri) E, forse, proprio tra i banchi di scuola, la dura Nina aprirà il suo cuore…

Invece mancheranno all’appello il fascinoso medico Francesco (Luca Capuano) e Chiara (Rosa Diletta Rossi), che ha preso i voti ma non sarà con le consorelle nel convento di Fabriano.

Non mancheranno però nuovi personaggi a Fabriano…

L’arrivo della bella Rosa (Neva Leoni) romperà gli equilibri del convento suscitando subito la gelosia di Azzurra che la detesta e la trova una “gattamorta”. Presto scoprirà di avere in comune con la ragazza qualcosa che mai avrebbe osato immaginare…

E poi Dario (Tommaso Ramenghi), un ragazzo ricco, bello e affascinante che farà un corte spietata ad Azzurra. Come reagirà lei? Non era quello che aveva sempre sognato?

Anche la presenza Achille (Ivano Marescotti) creerà non poco scompiglio. Lui è un facoltoso imprenditore costretto su una sedia a rotelle che si finge un benefattore ma in realtà è il nonno del piccolo Davide e vuole riportare con sé il suo unico erede e avviarlo agli studi per intraprendere la carriera nell’azienda di famiglia.

Tra i nuovi entrati anche Andrés Gil. L’attore e ballerino argentino (che ha fatto parte del cast di Don Matteo 9 nel ruolo di Tomàs) farà la sua comparsa nella serie a partire dal 10° episodio, interpretando il personaggio di Carlo Romero, un giovane e affascinante medico italo-argentino che farà perdere la testa a Margherita.

Nel liceo di suor Angela troviamo anche Gregorio (Davide Silvestri) giovane professore idealista molto amato dai ragazzi e pronto a rinunciare a tutto per loro. Il suo passato misterioso incuriosirà Nina e ne nascerà una profonda amicizia.

Riccardo Alemanni (che abbiamo conosciuto nei panni di Tommy Martini in Un medico in famiglia) sarà invece uno studente di sedici anni che deve fare i conti con due genitori molto rigidi.

Nel cast troveremo anche Neva Leoni nei panni di Rosa Francini, una ragazza che studia per diventare avvocato e che vivrà temporaneamente in convento.

Infine Alice (Sofia Panizzi), una studentessa quindicenne, anticonformista e autonoma, che entrerà suo malgrado a far parte della “famiglia”. La ragazza porterà con sé i problemi tipici della sua età: la difficoltà a sentirsi parte di un gruppo, l’aggressività verso il mondo adulto e i primi amori… Nina dovrà prendersi cura di lei e aiutarla a crescere ma per farlo dovrà per prima cosa crescere lei stessa.

Riuscirà anche quest’anno Suor Angela a risolvere i problemi di tutte le ragazze e tenere unita la “famiglia”? Se Suor Costanza non farà ZAC!, sarà già un grande risultato. Che Dio le aiuti!

Note di sceneggiatura

Elena Bucaccio
Se la seconda stagione di Che Dio ci aiuti è stata caratterizzata dalla scommessa, poi vinta, del cambio di format, la terza è nata dalla profonda consapevolezza di dover mettere ulteriormente alla prova un sistema narrativo ormai collaudato. Lo abbiamo fatto attraverso storie forti, vicine alla cronaca e finalizzate a sollevare i dilemmi etici che caratterizzano la nostra serie.
Come in passato, Suor Angela si troverà ad aiutare i personaggi, che man mano popoleranno il Convento, a fare scelte tanto “giuste”, quanto difficili da compiere. Scelte in grado di cambiare il corso della vita di una persona per sempre.
Nel corso di questo anno sarà la suora stessa ad essere messa alla prova dalle “sfide”che la vita le lancerà. Per lei come per gli altri protagonisti questo sarà il leitmotiv della serie: la necessità di crescere accettando gli errori e le proprie imperfezioni.
Anche per questo abbiamo scelto di aprire una finestra sul mondo degli adolescenti. La scuola in cui Suor Angela e Nina si ritrovano ad insegnare diventa un prezioso bacino da cui pescare storie giovanili come quella di Alice, la quindicenne ultima arrivata in “famiglia”, pronta a portare in convento i conflitti e le insicurezze di quella stagione esistenziale a cui siamo tutti affezionati.I casi di puntata metteranno dunque in campo temi di ampio respiro legati alle piccole e grandi scelte morali del nostro vissuto quotidiano ma ci sarà sempre spazio per la commedia, alla quale nessuno dei protagonisti può sottrarsi.
La commedia degli equivoci che vedrà sempre più spesso protagonisti Guido e Suor Angela, coppia comica consolidata. La commedia legata alla vita quotidiana in convento in cui la fa da regina Suor Costanza, la madre superiora. La commedia ispirata a “Quasi amici”, tra Azzurra improbabile badante e Achille, il sofisticato ed esigente nonno di Davide.
E ovviamente non mancherà la commedia sentimentale, quest’anno arricchita dal triangolo amoroso che coinvolgerà Azzurra, Guido e la nuova “misteriosa” arrivata Rosa.
Ma l’amore busserà alla porta di tutte le ragazze… l’angelo custode, a cui il piccolo Davide rivolge le sue preghiere, si trasformerà in un cherubino pronto a scoccare frecce e a far nascere nuovi amori… sempre controllati a vista da Suor Costanza!
Fabriano, nuova accogliente casa per la grande famiglia del Convento degli Angeli Custodi, farà da sfondo alle nuove avventure di Suor Angela e delle sue ragazze, amiche, sorelle pronte ad imparare dagli sbagli, a migliorarsi e a fare della vita l’occasione unica per essere felici.

I primi 14 episodi…

Prima serata
Ep.1: “Le colpe dei padri”
Suor Angela e le consorelle si sono trasferite nella tranquilla città di Fabriano, ma la calma imperante è destinata a sfumare: tutte le ragazze suonano alle porte del convento, trascinandosi dietro nuovi dubbi e problemi. Margherita è incinta, Nina è depressa e Azzurra sta per sposarsi con Guido. Per di più l’arrivo di Rosa, una bella quanto ambigua ragazza, rischia di rompere gli equilibri della “famiglia” appena riunita, suscitando gelosie e sospetti.

Ep.2: “Sorelle”
Suor Angela ha scoperto che Rosa e Azzurra sono sorelle, ma le ragazze già si odiano e non sa se metterle al corrente della sconvolgente notizia. Intanto deve vedersela anche con Achille, il misterioso benefattore in sedia a rotelle, giunto in convento nascondendo i suoi veri fini… Mentre Nina trova un nuovo ma tutt’altro che allettante lavoro, Margherita si gode la sua gravidanza, ancora all’oscuro della minaccia che la attende.

Seconda serata
Ep.3: “Solo numeri”
Il nuovo lavoro a scuola permette a Suor Angela e Nina di conoscere Alice, un’adolescente anticonformista con la passione per i fumetti. La studentessa è disposta a tutto pur di trovare i soldi per aiutare la sua mamma sconsiderata.
Mentre Azzurra bisticcia con Achille per il suo nuovo incarico, cresce anche la sua gelosia nei confronti di Rosa e Guido, sempre più vicini per motivi professionali.
Intanto Emilio decide di aprire il suo cuore a Suor Angela.

Ep.4: “Sino all’ultimo respiro”
Suor Angela crede che dietro lo strano comportamento di Emilio potrebbe celarsi la pianificazione di una rapina. Mentre cerca di riportare alla ragione il ragazzo, il destino riserva a Margherita le più forti e contrastanti emozioni della sua vita. Nel frattempo Azzurra sarà risucchiata dalla sua nuova storia con Dario, e Rosa, ne approfitterà per mettere zizzania. Intanto Nina deve fare i conti con l’ostinazione di Alice, che le darà non poco filo da torcere.

Terza serata
Ep.5: “Io ti troverò”
Il ritrovamento del passaporto di una ragazza scomparsa anni prima chiude definitivamente il caso: per tutti Sofia è morta. Non per la madre e per il suo compagno, che continuano a cercarla e coinvolgono Suor Angela. Intanto Margherita non ha ancora elaborato il suo lutto e Azzurra rischia di rovinare le “lezioni speciali” di Achille a Davide. Guido inizia a dubitare della sincerità di Rosa e crede che la ragazza gli nasconda qualcosa.

Ep.6: “Non lasciarmi più”
In convento arriva la sorella di Suor Angela, Elisa, e la sua piccola nipotina, Lulù.
Nel tentativo di distogliere la sorella dal compiere un grave errore, Suor Angela dovrà fare i conti con i sensi di colpa per la vocazione che l’ha portata lontano dalla sua famiglia. Mentre Nina e Gregorio, il giovane professore di lettere, sono sempre più complici, Azzurra e Guido ritrovano finalmente l’intesa perduta. Peccato che Guido non sia proprio sincero con lei…

Quarta serata
Ep.7: “Troppo amore”
Il liceo di Suor Angela è scosso da un grave scandalo che riguarda proprio Nina, accusata di spaccio di psicofarmaci agli studenti. Dietro l’accaduto si celano però i fantasmi del passato di Gregorio. Intanto Azzurra pare aver preso fin troppo bene la notizia del fidanzamento di Guido e Rosa e si tuffa a capofitto nella sua divertente storia con Dario. L’unico a farne le spese sarà il piccolo Davide.

Ep.8 “Giocare sporco”
Un ex dipendente di Achille minaccia di fare causa all’azienda Gentileschi, ritenendola responsabile della sua malattia. Mentre cerca di mediare tra Achille e Dario, Suor Angela scoprirà inattese e scomode verità. Intanto Suor Costanza è in fibrillazione per la celebrazione dei suoi cinquant’anni di noviziato, per la quale Rosa e Azzurra sono costrette a collaborare gomito a gomito. Nina, invece, dopo aver scoperto i sentimenti di Alice per Gregorio, non sa come comportarsi.

Quinta serata
Ep.9: “Genitori”
Al convento si presenta un ragazzino, Stefano, che sostiene di essere il figlio nato dalla relazione che Guido aveva avuto con sua madre, Camilla, all’università.
Mentre Azzurra e Rosa sono accumunate dallo shock provocato da questa paternità imprevista, Suor Angela cerca di scoprire cosa c’è dietro. Ma anche le altre ragazze non dormono sonni tranquilli: Nina non sa come dire ad Alice della storia con Gregorio, e Margherita non è sicura di volersi staccare da Anna per tornare al lavoro.

Ep.10: “Solo un gioco”
Al convento fervono i preparativi per il compleanno di Azzurra che, però, non ne sembra entusiasta. Mentre Suor Costanza cerca di convincere Suor Angela a dirle la verità su Rosa, Guido ha pensato a un regalo speciale. Presto però l’attenzione di tutti, e soprattutto di Nina, viene catturata da un tragico evento che coinvolge direttamente Alice. Margherita, intanto, affronta i primi giorni di lavoro presso il nuovo ospedale, dove ad attenderla ci saranno più sfide del previsto.

Sesta serata
Ep.11: “L’attesa”
Per cercare di aiutare Guido nel guadagnare la stima di un illustre professore universitario, Suor Angela si vede costretta ad effettuare uno “scambio d’identità” tra Azzurra e Rosa. Mentre le due ragazze faticano a mettersi l’una nei panni dell’altra, Margherita segue un paziente la cui storia la tocca molto da vicino e che la fa scontrare con Carlo, il suo rivale nella corsa al posto da ricercatore.
Nina, invece, pensa di potersi godere qualche giorno in compagnia di Gregorio, ma qualcosa va storto.

Ep.12: “L’amore che resta”
Achille incontra all’Angolo Divino, Linda, un suo grande amore del passato, eppure Suor Angela e Suor Costanza temono che la ricomparsa della donna non sia casuale. Nel frattempo, Guido è geloso degli ex di Rosa, e Azzurra valuta la proposta di Dario di andare a vivere insieme. Nina e Alice, invece, sono irriconoscibili: la prima pazza d’amore per Gregorio, la seconda irascibile con il ragazzo che le piaceva, Mattia. E mentre Davide sogna di avere un cane, Margherita vorrebbe potersi sbarazzare di Carlo…

Settima serata
Ep.13: “Omnia vincit amor”
Suor Angela gioisce alla notizia che Flora, una ragazza invalida conosciuta tempo prima, e il suo fidanzato hanno deciso di sposarsi. Guido, tuttavia, è convinto che il sentimento dello sposo nei confronti di Flora non sia sincero. Azzurra, intanto, si trasferisce da Dario e, anche se Suor Costanza si ostina a non rivolgerle la parola, cerca di farsi in quattro per continuare a vivere la vita di prima. Le ragazze, però, soffrono la sua mancanza e organizzano un piano per farla tornare a casa…

Ep.14: “La ricerca del successo”
Carlo ringrazia Margherita per averlo aiutato a troncare la storia con la sua ex, Ginevra, ma quando questa viene portata all’ospedale in fin di vita tutto sembra rimettersi in discussione. Nonostante le raccomandazioni ricevute, Suor Angela prende in prestito la moto d’epoca che Rosa ha regalato a Guido, ma al ritorno si accorge che manca il fanalino di coda! Intanto Nina ha deciso di seguire Gregorio in Africa per un progetto di scolarizzazione, e Alice sembra averla presa fin troppo bene…

Interpreti e personaggi: Elena Sofia Ricci (Suor Angela), Francesca Chillemi (Azzurra Leonardi), Lino Guanciale (Guido Corsi), Miriam Dalmazio (Margherita Morbidelli), Laura Glavan (Nina Cristaldi), Neva Leoni (Rosa Francini), Ivano Marescotti (Achille Gentileschi), Tommaso Ramenghi (Dario Baldi), Sofia Panizzi (Alice), Cesare Kristian Favoino (Il piccolo Davide), Davide Silvestri (Prof. Gregorio Taddeucci), Ludovico Fremont (Emilio), Andrès Gil (Dott. Carlo Romero dall’ep. 10) Riccardo Alemanni (Mattia dall’ep.10) Riccardo Polizzy Carbonelli (Notaio Leonardi), e con la partecipazione di Valeria Fabrizi nel ruolo di Suor Costanza.

Che-Dio-ci-aiuti-3-2Che-Dio-ci-aiuti-3-3Che-Dio-ci-aiuti-3-4Che-Dio-ci-aiuti-3-5Che-Dio-ci-aiuti-3-6
Che-Dio-ci-aiuti-3-7Che-Dio-ci-aiuti-3-8Che-Dio-ci-aiuti-3-9Che-Dio-ci-aiuti-3-10Che-Dio-ci-aiuti-3-11
Che-Dio-ci-aiuti-3-12Che-Dio-ci-aiuti-3-13Che-Dio-ci-aiuti-3-14Che-Dio-ci-aiuti-3-15Che-Dio-ci-aiuti-3-16
Che-Dio-ci-aiuti-3-18Che-Dio-ci-aiuti-3-19Che-Dio-ci-aiuti-3-20Che-Dio-ci-aiuti-3-21Che-Dio-ci-aiuti-3-22
Che-Dio-ci-aiuti-3-23Che-Dio-ci-aiuti-3-24Che-Dio-ci-aiuti-3-25Che-Dio-ci-aiuti-3-26Che-Dio-ci-aiuti-3-27
Che-Dio-ci-aiuti-3-28Che-Dio-ci-aiuti-3-29Che-Dio-ci-aiuti-3-30Che-Dio-ci-aiuti-3-31Che-Dio-ci-aiuti-3-32
Che-Dio-ci-aiuti-3-33Che-Dio-ci-aiuti-3-34Che-Dio-ci-aiuti-3-35Che-Dio-ci-aiuti-3-36Che-Dio-ci-aiuti-3-37
Che-Dio-ci-aiuti-3-38Che-Dio-ci-aiuti-3-39Che-Dio-ci-aiuti-3-40Che-Dio-ci-aiuti-3-41Che-Dio-ci-aiuti-3-42


Che Dio ci aiuti 3. Regia Francesco Vicario, Daniela Borsese. Da un’idea di Carlotta Ercolino. Soggetto di serie Elena Bucaccio, Mauro Graiani, Andrea Valagussa, Carlotta Ercolino. Head writer Elena Bucaccio. Adattamento soggetto di serie Elena Bucaccio, Emanuela Canonico, Daniela Delle Foglie, Umberto Gnoli, Sabina Marabini. Story editor Sabina Marabini. Casting Barbara Giordani. Costumi Monica Celeste. Fonico di presa diretta Antongiorgio Sabia. Direttore della Fotografia Marco Carosi. Scenografia Giampaolo Monticelli. Arredatore Roberto Sileo. Montaggio Alessandro Lucidi. Musiche Andrea Guerra. Direttore di produzione Francesco Benvenuti. Aiuto regia Nicola Gidoni. Organizzatore generale Livia Leto. Post Produzione Rosario Ranieri. Produttore creativo Sara Melodia. Produttore esecutivo Daniele Passani. Produttore Rai Sara Polese, Filippo Rizzello. Prodotto da Luca Bernabei.