martedì 15 aprile 2014

The Voice of Italy 2, nella sesta puntata iniziano le Battle

the-voice-of-italy-logo-4

Mercoledì 16 aprile 2014 alle 21.10 su Rai 2 andrà in onda la sesta puntata di The Voice of Italy 2 e prima Battle (duelli) condotta da Federico Russo, con la seconda fase per le 64 Voci scelte nei cinque appuntamenti con le Blind Audition (Audizioni al buio ) in cui sono state formate le squadre dei quattro coach sono pronte per le due Battle (duelli).

Raffaella Carrà, Noemi, Piero Pelù e J-Ax, faranno “duellare” sullo stesso brano due Voci della propria squadra. Al termine il coach dovrà scegliere chi passerà il turno. La novità di questa edizione è l’opzione “Steal”: la Voce eliminata da un coach potrà essere recuperata da un altro coach e inserita nella sua squadra. Ogni coach potrà sfruttare questa possibilità solo due volte nel corso di questa fase.

Durante il periodo di allenamento delle Voci, i quattro coach sono stati affiancati da altrettanti special coach: Raffaella Carrà da Riccardo Cocciante, Noemi da Frankie hi-nrg, Piero Pelù da Loredana Bertè, J-Ax da Elio e le Storie Tese.

Le Voci canteranno al centro del ring uno contro l’altro misurandosi sullo stesso brano, con un inciso ed un ritornello a turno, interpretando successi italiani e internazionali rigorosamente dal vivo accompagnati dalla band.

Le quattro squadre, pronte a sfidarsi nelle “Battle”, sono così composte:

Team Raffaella Carrà: Federica Buda (Siracusa), Tommaso Pini (Firenze), Simone Di Benedetto (Acireale - Catania), Vittoria De Santis (Taranto), Nunzia Anna Sardiello (Montesarchio - Benevento), Francesco Capriglione (Castellammare di Stabia - Napoli), Francesco Marotta (Faella Pian Di Scò - Arezzo), Giuseppe Maggioni (Brembate Di Sopra - Bergamo), Carmine Cirillo (Cavaion Veronese - Verona), Francesca Romana D’Andrea (Roma), Alessio Buscemi (Capo d’Orlando - Messina), Rosy Lerro (Campobello di Licata - Agrigento), Sara Gozzi (Monzambano - Mantova) e Marco Galeone (Castelnuovo del Garda - Verona),  Benedetta Caretta (Carmignano di Brenta - Padova),  Valentina Sarto (Verona), Valentina Ranalli (Pozzuoli - Napoli).

Team Noemi: Gianna Chillà (Roma), Simona Farris (Budoni - Olbia-Tempio), Andrea Veschini (Roma), Antonella Anastasi (Catania), Daniele Blaquier (Napoli), Gianmarco Dottori (Roma); Sasha Susino  (Gela - Caltanissetta), Giorgia Pino (Casarano - Lecce), Federica Graziani (Roma), Andrea Manchiero (Castiglione Olona - Varese), Claudia Coticelli (Casal Velino - Salerno), Giancarlo Ingrassia (Trapani), Stefano Corona (Castell’ Alfero - Asti), Lorenzo Pagani (Faetano - Repubblica di San Marino),  Angela Pascucci (Fano - Pesaro/Urbino), Andrea Nocera (Como).

Team Piero Pelù: Giacomo Voli (Correggio - Reggio Emilia), Paola Bivona (Pontedera - Pisa), Daria Biancardi (Palermo), Mia Schettino (Santa Marinella - Roma), Marco Costa (Pietrasanta - Lucca), Andrea Azzurra Gullotta (Pedara - Catania), Steven Patrick Piu (Susa - Torino), Elisabetta Gagliardi (Casalbagliano - Alessandria); Esther Oluloro (Cologne - Brescia); Benedetta Giovagnini (Marciano della Chiana - Arezzo), Federica Bensi (Piombino - Livorno), Nadia Marino (Vittoria - Ragusa), Federica Marinari (Casciavola - Pisa), Claudia Megrè (Napoli), Andrea Ori (Lurago d’Erba - Como), Dejanira Giannarelli (Sarzana - La Spezia).

Team J-Ax: Luna Palumbo (Salerno), Ivan Granatino (Aversa - Caserta), Giusy Scarpato (San Giorgio a Cremano - Napoli), Yvonne Tocci (Taranto), Alice Pardo (Niscemi - Caltanissetta), Giulia Dagani (Casalmorano - Cremona), Suor Cristina Scuccia (Milano), Valeria Marchetti (Bassano Romano - Viterbo), Piero Dread (Vanzago - Milano), Carolina Russi (Roma), Debora Patrimia (Cavalino - Lecce), Valerio Jovine (Napoli), Pietro Napolano (Mugnano - Napoli), Angela Nobile (Siracusa), Emiliano Valverde (Latina), Dylan Magon (Voghera - Pavia).