sabato 30 novembre 2013

Lucignolo 2.0 - l’ottava puntata di domenica 1-12-2013 con Pippo Baudo contro Beppe Grillo, Naike Rivelli senza veli e Cecilia Capriotti

Pippo-Baudo-19-lapresse

Domenica 1 dicembre 2013 alle 21.30 su Italia 1 appuntamento con l’ottava puntata di “Lucignolo 2.0”, il settimanale di approfondimento Videonews condotto da Enrico Ruggeri e Marco Berry.

È recentemente balzato agli onori della cronaca il litigio tra Pippo Baudo e Beppe Grillo: il presentatore, in un’intervista, ha espresso alcune considerazione su Beppe Grillo e il Movimento 5 Stelle. L’ex comico ha poi replicato sul suo blog, sostenendo, tra le altre cose, che “la pippite è una malattia dell’anima”.

Un inviato di “Lucignolo”, con tanto di ambulanza al seguito, ha quindi deciso di “prestare soccorso” al presentatore, per visitarlo e aiutarlo a guarire da questa “rara malattia”, la “pippite”, appunto. Baudo si è simpaticamente prestato al gioco e ha accolto ridendo la troupe di “Lucignolo”.

A seguire uno stralcio delle dichiarazioni rilasciate da Pippo Baudo:

«20 anni fa sono stato affetto da “pippite”, ho fatto accertamenti e mi hanno dato un medicamento formidabile e sono guarito completamente».

«Adesso, siccome siete a Roma, approfittate del fatto che avete fatto questo viaggio, fate dietrofront, andate in Parlamento e andate a trovare Grillo, perché Beppe è affetto da “grillite acuta”, allo stato apicale».

«Beppe ha dichiarato che dopo che lui ha attaccato i socialisti in televisione è stato mandato via per sempre dalla tv di Stato. Non è vero, un anno dopo e l’anno dopo ancora è andato a Sanremo, quindi è un caso di “grillite” straordinaria».

«Il “pippismo” non esiste, il “grillismo” è attuale? Che la sua memoria venga lucidata, ne ha bisogno per sé e per i suoi elettori».

 

La settimana scorsa “Lucignolo” aveva fatto una prova: aveva messo un cartello fuori da un panettiere con la scritta “cercasi aiuto”. Per un intero giorno nessuno si è presentato e si è offerto di lavorare come fornaio. Questa volta gli inviati di Italia 1 hanno finto di offrire una ricompensa molto alta per un lavoro non proprio onesto. Il risultato non è stato lo stesso.

Ultimamente sui giornali si è molto parlato di Naike Rivelli per alcune foto e video hot apparsi in rete. La figlia di Ornella Muti ha rilasciato agli inviati di Italia 1 un’intervista “senza veli”.

È capitato che alcuni vip sfuggissero o non rispondessero proprio sinceramente alle domande rivolte loro da “Lucignolo”. Gli inviati di Italia 1 hanno trovato un nuovo metodo per evitare questo possibile inconveniente e hanno deciso di ammanettarsi agli intervistati. Protagonista di questa puntata è Cecilia Capriotti.

I telespettatori del programma potranno inviare le loro immagini e i video che poi verranno trasmessi nella puntata utilizzando l’app “Lucignolo 2.0”.

[Foto | LaPresse]