domenica 16 febbraio 2014

XLove, Giovanna "Nina" Palmieri nel nuovo format di Davide Parenti, realizzato dalla redazione de Le Iene

xlove-cast-1

Da lunedì 17 febbraio 2014 alle ore 21.10 su Italia 1 prende il via il nuovo programma XLove, un nuovo format di Davide Parenti, realizzato dalla redazione de Le Iene, reportage, monologhi comici, conduzione femminile. Al centro: l'amore in tutte le sue declinazioni ma senza alcuna retorica. Protagonista Giovanna "Nina" Palmieri.

I reportage dal mondo reale metteranno in luce diversi aspetti della vita di coppia di oggi e delle relazioni sentimentali in generale. Episodi di vita allegri, leggeri e poetici ma anche problematici o durissimi. Storie, approfondimenti, riflessioni su tematiche raramente affrontati in televisione.

I servizi degli inviati di Italia 1 saranno alternati da alcuni monologhi schietti e divertenti sull'amore e le sue assurdità che seguono la tradizione anglosassone degli "stand up comedians" (comici che, in uno studio, su sfondo neutro, solitamente in piedi - "stand up" appunto -, con il solo microfono e a ritmo serratissimo intrattengono il pubblico con i loro monologhi).

Gli sketch degli "stand up comedians" presenti in studio saranno monologhi interpretati da 8 comici: Andrea Pucci, Maurizio Lastrico, Debora Villa, Alberto Patrucco, Alessandro Fullin, Antonio Ornano, Pietro Sparacino e Annalisa Arione. Anche Frank Matano, Iena e idolo della rete, si cimenterà nello studio di XLove.

Padrona di casa del nuovo format sarà Giovanna "Nina" Palmieri: autrice, giornalista, filmaker, nota in tv e sul web per i suoi programmi, ha già collaborato con Le Iene, che, oltre a contribuire alle realizzazioni di molti servizi nelle vesti di inviata, rappresenta il filo conduttore del programma: suo il compito di introdurre sia i servizi che gli spettacoli dei comedians, non interagendo, però, mai direttamente con i comici.

Il nuovo programma di Davide Parenti si dipanerà tra i racconti dei comedians e i servizi degli inviati delle Iene, con l'intento di mettere in luce i diversi aspetti della vita di coppia e delle relazioni sentimentali, sia i lati più leggeri e divertenti che quelli, in certi casi, più seri o drammatici.

Storie, approfondimenti, provocazioni, riflessioni su tematiche solitamente non affrontate in televisione.

Tra i temi della prima puntata:

- In Italia la fecondazione eterologa è proibita. Ma molte più donne italiane di quello che si immagina si rivolgono all'estero. Che cosa succede quando ci si affida a strutture straniere? È una scelta legale? Tecnicamente come funziona l'autoinseminazione? Storia di una ragazza italiana single che è andata in Inghilterra dove le donne possono realizzare il loro sogno di diventare mamme anche senza padri. Dal 2006 a oggi, vita quotidiana di una mamma e una bambina che ora ha sette anni.
- Amarsi tra persone disabili. Si riesce a vivere insieme da soli anche se si ha un cromosoma in più? A Roma, una fondazione prepara alla convivenza coppie con la Sindrome di Down. Viaggio tra emozioni meravigliose e dolenti raccontate da persone che ci stanno provando.
- Se ci provi rischi di essere un molestatore, se non ci provi sei un imbranato. Come si corteggia con successo una donna in questi anni di politically correct? Matteo Viviani prova sul campo le regole di seduzione con la guida di esperti che insegnano le tecniche migliori e più corrette per fare centro senza rischiare nulla.
- Quindici anni di Viagra e dintorni. Ormai le pillole blu non sono più una sorpresa o un fenomeno di costume: si può cominciare a trarre conclusioni tra i pro e contro - non solo dal un punto di vista della salute - di un farmaco che ha cambiato la vita dei maschi…