martedì 29 luglio 2014

Chi l’ha visto? Story, nella terza puntata tre storie di bambine vittime inconsapevoli e indifese

chi-l'ha-visto-story-logo-1
Mercoledì 30 luglio 2014 alle 21.05 su Rai 3 andrà in onda la terza di sei puntate in prima serata di Chi l’ha visto? Story, con filmati di lunga durata e con un taglio cinematografico, le storie che più hanno colpito il pubblico.

Nel terzo appuntamento con Chi l’ha Visto? Story, tre storie di bambine vittime inconsapevoli e indifese di gelosie, veleni e vendette dei grandi, genitori e parenti che avrebbero dovuto proteggerle.

Delle gemelline Alessia e Livia Schepp, sottratte dal papà svizzero, le tracce si perdono tra Svizzera, Corsica e Italia. È qui, infatti, che si conclude il folle viaggio di Matthias Schepp, il padre, che alla stazione di Cerignola finisce martoriato sotto un treno. Ma che fine hanno fatto invece Alessia e Livia?

Anche Denise Pipitone, il primo settembre 2004, quando viene rapita mentre gioca davanti casa a Mazara del Vallo, ha appena 4 anni. Oggi sarebbe una adolescente. La madre Piera Maggio non si è mai arresa e continua a sperare.  Il corpo della piccola, infatti, non è mai stato trovato.

Sarah Scazzi, 15 anni, si fidava della cugina e degli zii. Erano la sua famiglia. Ma è stato proprio lo zio Michele a nascondere il cadavere della ragazzina nel pozzo, e la cugina Sabrina con la zia Cosima sono state condannate per averla uccisa. Storie drammatiche che hanno calamitato per mesi l’attenzione dei telespettatori.