venerdì 8 agosto 2014

Sereno Variabile Estate, la Sardegna protagonista sabato 9 e domenica 10 agosto 2014

Sardegna Cala Mariolu
Sarà la Sardegna la protagonista sabato 9 e domenica 10 agosto della nuova puntata di Sereno Variabile Estate, la trasmissione condotta da Osvaldo Bevilacqua in onda su Rai 2.

Il programma si conferma una delle trasmissioni più seguite nella fascia pomeridiana del panorama televisivo. In particolare, un buon risultato è stato ottenuto dalla trasmissione nello scorso week-end: la puntata andata in onda sabato 2 agosto ha raggiunto il 12,03% di share, il più alto da quando è iniziato il programma (l’8 giugno), con 1.939.000 spettatori.

La prima tappa di questa settimana, in onda sabato 9 agosto alle 13.30, sarà nella città di Cabras. La visita di Bevilacqua inizierà nelle acque di una delle peschiere della laguna di Cabras, negli impianti di pesca dove vengono prelevati i muggini da cui si ricava la pregiata bottarga. Con i pescatori del locale consorzio si parlerà di questa antica attività di pesca, dei prodotti e dei sapori tipici e di ittiturismo.

Il conduttore assisterà, poi, alla liberazione di una tartaruga marina, curata presso il CReS – Centro di Recupero del Sinis – ente che svolge attività di recupero, soccorso e affidamento delle tartarughe e dei cetacei.

Dopo una visita al sito archeologico di Tharros, si sposterà sulle spiagge di capo San Marco per parlare dell’Area Marina Protetta Isola Mal di Ventre.

Nel pittoresco villaggio di San Salvatore di Sulis, dove negli anni sessanta furono girate le scene di alcuni western all’italiana, si parlerà della tradizionale “Corsa degli Scalzi” che si svolge ogni anno il primo sabato e domenica di settembre richiamando numerosi fedeli.

Infine,  spazio alla musica popolare con l’incontro con i costruttori e suonatori di launeddas e l’esibizione del gruppo folk “Gli Scalzi di Cabras”.

Domenica 10 agosto, alle 13.45, sarà invece protagonista il territorio di San Vero Milis, in provincia di Oristano. Nel suo tour Osvaldo Bevilacqua sarà accompagnato da tre persone legate al territorio – un personaggio del posto, una straniera che vive da anni nella zona e un giornalista della stampa locale – che alla fine della trasmissione daranno la loro amichevole valutazione sulle proposte presentate.

Per gli amanti del surf e del kitesurf verranno proposti alcuni suggerimenti e consigli per divertirsi sulle onde della Penisola del Sinis. Sulla lunga spiaggia bianca di Putzu Idu si parlerà, invece, della possibilità di effettuare attività sportive, cicloturismo ed escursioni in mountain bike sui sentieri del territorio della provincia di Oristano.

Per chi ama la campagna, le passeggiate a cavallo e le vacanze genuine Sereno Variabile Estate sarà negli agriturismi del territorio di San Vero Milis, che vanta anche una rinomata  produzione di riso. Inoltre, si andrà alla scoperta dei prodotti tipici dell’artigiano tradizionale, come i cesti impagliati, e verrà visitato il sito archeologico di  Su Pallosu, dove sono visibili i segni della antiche civiltà nuragiche da millenni presenti in Sardegna.

Dopo l’incontro con un pescatore chef che mostrerà i piatti tipici della cucina marinara di San Vero Milis, spazio alla musica con il brano “Sardinia Sardinia” che il paroliere Mogol ha scritto in omaggio alla Sardegna.