giovedì 20 novembre 2014

Questioni di famiglia, Marida Lombardo Pijola conduce su Rai 3 il programma-consultorio delle famiglie italiane

Questioni di famiglia logo
Questioni di famiglia

La giornalista e scrittrice Marida Lombardo Pijola conduce su Rai 3, ogni venerdì in prima serata a partire dal 21 novembre 2014 alle 21.05, un nuovo programma sul mondo familiare e sui suoi mutamenti dal titolo Questioni di famiglia.

Questioni di famiglia è un consultorio in collegamento diretto con le famiglie italiane, una trasmissione che racconta, denuncia e accoglie le domande e le istanze provenienti dalla famiglia e dalle nuove famiglie (tradizionali, monoparentali, ricostituite, allargate, omogenitoriali).

La trasmissione ha l’obiettivo di raccontare e intervenire nella realtà, in continuo cambiamento, della famiglia italiana. Una realtà in espansione che genera nuovi stili di vita e conflitti che toccano i punti vitali della nostra società.

Oggi il 50% dei matrimoni finisce con una separazione. Un milione e quattrocentomila figli sono coinvolti in dispute coniugali all’ultimo sangue. Un terzo delle mamme e dei papà, dopo la separazione, si giura reciprocamente odio eterno… e poi ci sono tutte le nuove realtà familiari fino ad ora poco raccontate.

Nasce un nuovo modo di vivere insieme, di essere genitori, di fare/avere figli, di vivere il lavoro, l’adolescenza, di accompagnare nel fine vita anziani genitori e tanto altro.
Ogni puntata di Questioni di famiglia racconterà più storie, sia attraverso il linguaggio filmico sia attraverso la testimonianza in studio.

La conduttrice Marida Lombardo Pijola in studio si avvarrà della collaborazione di due esperti fissi: un avvocato matrimonialista, Daniela Missaglia, e uno psicoterapeuta, Carlo Schenardi, che analizzeranno e commenteranno le storie narrate nella puntata.

Per i filmati, a raccontare allo spettatore le singole vicende, ci saranno quattro inviati speciali: Ilaria Cucchi, Angela Rafanelli, Alessandro Sampaoli e Amir Issaa.

L’idea base di Questioni di famiglia è quella del Consultorio familiare dove affrontare, con competenze e mediazioni specifiche, diversi temi:

Ostacoli d’amore
Ovvero, Giulietta, Romeo e le famiglie… Renzo, Lucia e le ragioni di don Rodrigo. Racconta le storie della famiglia allo stato nascente e affronta i temi di cui sono portatori le giovani coppie etero/omosessuali: il matrimonio negato, le difficoltà economiche, etc. etc. Cosa siete disposti a fare per amore? Fino a che punto l’amore può accettare ciò che la norma respinge?

Voglio un figlio
Ovvero, la felicità è un futuro condiviso. Racconta le storie e affronta i temi delle “nuove” natalità e delle adozioni. Ma anche i temi delle coppie omogenitoriali e monogenitoriali che desiderano avere un figlio. Fin dove siete disposte/i a spingervi per avere un figlio che non arriva?

Genitori e figli
Ovvero, niente è come appare. Racconta le storie e i conflitti tra generazioni interne alla famiglia: per l’analfabetismo informatico dei genitori, per l’invenzione di un mondo giovanile autoreferenziato, che sembra non avere più bisogno dei padri, nemmeno per ribellarsi. Un estraneo in famiglia. Sei sicuro che quello/a che ti chiede la paghetta è tuo figlio?

Famiglia ferita
Ovvero, quando il male arriva travestito da bene. Racconta le storie e le ferite dei non amati. Fino all’abuso. Il danno: fino a che punto è possibile guarire? Fino a che punto si può perdonare?

Separazioni
Ovvero, la guerra dei separati. Racconta le storie e affronta i temi delle separazioni conflittuali. I figli usati come clava contro il coniuge. Le nuove povertà dei separati, ma anche la rinascita orgogliosa di migliaia di donne/uomini con la loro famiglia monogenitoriale.

Questioni di famiglia è anche su Twitter @questdifam e Facebook
I telespettatori possono raccontare le loro storie: #questionidifamiglia aprirà le porte della sua casa alle loro voci e ai loro racconti. Scrivendo a questionidifamiglia@rai.it o telefonando al n. 02.87381482

Rai 3 e Magnolia Presentano Questioni di famiglia. Conduce Marida Lombardo Pijola. Un programma di Matilde D'Errico, Maurizio Iannelli, Marida Lombardo Pijola e di Francesca Capua, Alessia Eleuteri, Alessandro Scalco a cura di Sabrina Morganti. Produttore Magnolia Alessandra Lera. Produttore esecutivo Rai Barbara Paolucci. Regia Daniela Di Luise.