venerdì 19 dicembre 2014

Che fuori tempo che fa di sabato 20/12/2014 con Alessandro Siani e Francesco Piccolo, in collegamento Fabio Volo, Antonio Di Bella, Marco Varvello, Gianni Riotta

Si accettano miracoli poster
Si accettano miracoli

Sabato 20 dicembre 2014 alle 20.10 su Rai 3, andrà in onda la tredicesima puntata di Che fuori tempo che fa, condotta da Fabio Fazio.

Gli ospiti di Fabio Fazio e Massimo Gramellini di questa settimana sono:

L’attore e regista Alessandro Siani, protagonista del suo secondo film dietro la macchina da presa, “Si accettano miracoli”, nelle sale cinematografiche dal 1° gennaio 2015, Siano è regista ed interprete insieme a Fabio De Luigi e Serena Autieri.

Alessandro Siani interpreta un tagliatore di teste senza scrupoli di una multinazionale, che dopo aver fatto piazza pulita dei rami secchi dell’azienda viene a sua volta licenziato. La sua reazione non esattamente composta gli costa cara: un mese ai servizi sociali da scontare nella casa di famiglia di suo fratello Don Germano (Fabio De Luigi), parroco di un piccolo borgo del sud d’Italia. Qui capisce che suo fratello e i bambini del paese hanno bisogno di un “vero e proprio miracolo” e quindi, all’insaputa di tutti, se ne inventa uno… Nel cast anche Ana Caterina Morariu, Giovanni Esposito, Giacomo Rizzo, Paolo Triestino, Maria Del Monte.

In collegamento e in diretta, per seguire i preparativi del prossimo Natale in tre grandi capitali mondiali: Antonio Di Bella e Fabio Volo da Parigi, Marco Varvello da Londra e Gianni Riotta da New York.

Nell’Anteprima di Che fuori tempo che fa, Francesco Piccolo, vincitore del Premio Strega 2014 con “Il desiderio di essere come tutti”, nel suo doppio ruolo di scrittore e sceneggiatore parla del non sempre facile rapporto tra letteratura e cinema.

La sigla di chiusura è affidata a Renzo Rubino e Antonio Diodato, in collegamento dal Chiostro del Bramante a Roma, dove è in corso la mostra dedicata all’incisore e grafico olandese Maurits Cornelis Escher.