mercoledì 21 gennaio 2015

La Grande Storia, giovedì 22/1/2015 una puntata per commemorare il Giorno della memoria nel 70° anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz

Giornata della memoria
Giornata della memoria

Per commemorare il Giorno della memoria, nell’anno in cui ricorre il 70° anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz, La Grande Storia presenta una puntata dal titolo “In nome della razza, Auschwitz, Mengele, SS”, in onda giovedì 22 gennaio 2015 alle 21.05 su Rai3.

Partendo dalle sconvolgenti immagini della liberazione di Auschwitz, girate dai cineoperatori dell’Armata rossa, si cercherà di capire con l’aiuto di Paolo Mieli come fu possibile sprofondare nell’abisso della Shoah: quali idee, persone, medici, funzionari, organizzatori ed esecutori contribuirono a tutto ciò, a tutto l’orrore.

E poi chi partecipò attivamente e chi si occupò “solamente” della parte propagandistica o organizzativa.

Si parlerà, poi, di scienza, o sarebbe meglio dire pseudoscienza, rappresentata dallo spietato medico di Auschwitz Joseph Mengele.

E ancora di propaganda, raccontata attraverso la sinistra figura di Julius Streicher, propugnatore delle più volgari tesi antisemite, attraverso la sua rivista Der Sturmer.

Di seguito dell’organizzazione, ovvero del burocrate della morte, Adolf Eichmann.

Infine si racconterà chi materialmente eseguiva quelle stragi: le famigerate SS, le Schutzstaffel.