domenica 15 febbraio 2015

Boss in incognito 2, lunedì 2/2/2015 l'ottava puntata con Nenella Impiglia Curzi

Boss in incognito 2 - Nenella Impiglia Curzi
Boss in incognito 2 - Nenella Impiglia Curzi

Lunedì 16 febbraio 2015 alle 21.10 su Rai 2 andrà in onda – dopo la pausa della scorsa settimana – l’ottava puntata di Boss in incognito 2, il reality condotto da Costantino della Gherardesca. Dieci “capi” e una stessa sfida: lavorare per una settimana ai livelli più bassi della propria azienda, sotto mentite spoglie.

L’ottavo appuntamento con Boss in incognito, il programma prodotto in collaborazione con Endemol Italia, avrà per protagonista Nenella Impiglia Curzi, membro del consiglio di amministrazione e consigliere delegato alle relazioni esterne di un’azienda calzaturiera, nota a livello internazionale per la produzione di marchi affermati nel mondo della moda.

La sua azienda, che ha sede nelle Marche e che è stata fondata da suo marito, Renato Curzi, produce in un anno 220.000 paia di scarpe, distribuisce i suoi prodotti con una rete di vendita in 900 negozi multibrand e due Factory Store, con show room diretti a Milano, Roma e Parigi, e vanta una forza lavoro di 95 dipendenti diretti e la collaborazione di altre aziende con circa 200 addetti.

La mission dell’azienda è quella di «creare prodotti dalla forte identità, italiani per spirito e internazionali per appeal, unendo passione artigiana, cura del dettaglio, invenzione industriale e sprezzo delle convenzioni».
«La nostra azienda – dice Nenella Impiglia Curzi – produce lavoro italiano, di grande qualità, ricerca fatta di know how industriale ma soprattutto manualità e precisione, quindi si avvale di importanti risorse umane. In questi momenti particolari e difficili nulla può essere sottovalutato, c’è bisogno di grande attenzione, che possa permetterci di non sbagliare o di farlo il meno possibile. Il mercato non perdona più errori».
Durante questa settimana di duro lavoro in prima linea, la nostra boss sarà alle prese con il lavoro di tutta la catena produttiva: da addetta al primo mastice nella manovia, a commessa del negozio, dal controllo tomaie, alle riparazioni e al controllo finale.

Farà un’esperienza che le consentirà di osservare sul campo criticità e difficoltà, in modo da trovare ancora possibilità per migliorare e ottimizzare la sua azienda e la qualità del lavoro dei dipendenti.