giovedì 19 febbraio 2015

Colorado, al via la 16ª edizione con Paolo Ruffini e Diana Del Bufalo

Colorado - Paolo Ruffini e Diana Del Bufalo - foto Loris T. Zambelli Photomovie
Colorado - Paolo Ruffini e Diana Del Bufalo (foto Loris T. Zambelli Photomovie)

Tutto è pronto per il fischio d’inizio. Da venerdì 20 febbraio 2015, in prima serata, sul palco della nuova edizione di Colorado è schierata tutta la squadra dello show di Italia 1, per giocare una nuova esilarante “partita” della comicità. Un campionato di 13 puntate, dove si fa goal a suon di battute, tormentoni e sketch sperimentali.

A grande richiesta e per la quinta volta, torna a vestire la fascia del capitano, l’attore e regista Paolo Ruffini. In campo con lui, esordisce Diana Del Bufalo: poliedrica, dalla vis comica irresistibile, nota per la partecipazione ad “Amici” e per le sue canzoni ironiche e surreali, che sui social hanno superato il milione di visualizzazioni.

Interscambio e “contaminazione” comica sono le parole-chiave di questa 16ª edizione. Tra campioni storici e nuovi acquisti, il team è composto da oltre 30 artisti, pronti a giocare di punta con monologhi e personaggi propri, ma anche ad assumere il ruolo di “terzino” o “centrocampista” per sostenere il gioco di squadra nelle gag corali.

Un anno dopo il successo dell’edizione condotta da Diego Abatantuono, Paolo Ruffini torna al timone di Colorado, il varietà comico di Italia 1. Si parte venerdì 20 febbraio con la prima di 13 puntate.

Al fianco dell’attore e regista toscano troveremo una simpatica novità, Diana Del Bufalo, lanciata da «Amici» e famosa per le sue canzoni ironiche e surreali pubblicate su YouTube.

Il cast di cabarettisti di questa stagione è composto da oltre 30 artisti. Ve li presentiamo uno per uno.
Tutti i “Numeri 10” di questa stagione di Colorado:

-Pucci con i suoi divertentissimi monologhi;

-Pintus reduce dal grande successo del suo tour teatrale (in onda anche in prima serata su Italia1);

-i PanPers aggiungono al loro repertorio una coppia inedita: Mika e Fedez;

-Pino e gli Anticorpi, da questa stagione, saranno un duo (Michele e Stefano Manca) per riproporre Pino La lavatrice, il cane Fuffy e una serie di nuovi personaggi;

-Alberto Farina parla, a suo modo, di famiglia e vicini di casa;

-Gianluca Fubelli (Scintilla) diventa un Ninja ed un improbabile cantante alle prese con i problemi sentimentali della compagna di scena;

-Gianluca Impastato, nelle vesti di un fotomodello;

-Paolo Casiraghi, sempre nei panni di suor Nausicaa, ma anche in quelli di Joker, lo spaventoso nemico di Batman;

-Raffaele D’Ambrosio, quest’anno interpreta un umoristico nobile spiantato;

-Alessandro Bianchi torna con uno dei suoi cavalli di battaglia, il Comandante Mosconi, e propone un implacabile vigile urbano genovese;

-Leonardo Manera, geniale clown Pompelmo e taxista con una visione molto particolare del mondo che lo circonda;

-Peppe Iodice, propone Birillo, molesto compagno di classe di Paolo Ruffini;

-Fabrizio Casalino, con la sua nuova rubrica sulle malattie imbarazzanti;

-Stefano Chiodaroli, abbandona i panni dei suoi “folli” personaggi per spiegare la vita a modo suo;

-Dario Cassini, con l’energia e il cinismo che lo contraddistinguono, analizza i rapporti uomo-donna, e in particolare, il dizionario italiano-donna;

-Giovanni Cacioppo, in passato nel cast di Colorado, torna per raccontare il nostro quotidiano;

-Herbert Cioffi, continua la sua spietata “critica” a fine programma e canta una ninna nanna al figlio appena nato sulle “fortune” dei neo padri;

-Tirocchi e Paniconi, protagonisti della parodia della soap “Il Segreto” e interpreti di due spassosissime vecchine, Elvira e Agatina.

Le nuove leve ingaggiate durante i Laboratori:

-Dino Paradiso, esilarante comico lucano;

-Michela Giraud, con energia e sarcasmo fa conoscere il suo punto di vista sul mondo giovanile;

-Fabrizio de Santis e Francesca Milani, mettono in scena una spassose rivisitazione di “Mistero”;

-Benny Hoop e Elvis Martini, rispettivamente, maga dalle grandi qualità e improbabile valletto/assistente barbuto in continua competizione con lei;

-Alice Mangione, buffo GPS satellitare in carne ed ossa.

Lo spogliatoio femminile:

-Barbara Foria, esempio della esplosiva comicità partenopea alle prese con l’universo maschile;

-Valeria Graci, ritorna a Colorado per l’imitazione di una biondissima del piccolo schermo;

-Chiara Rivoli, nei panni di una “svampita” pattinatrice sul ghiaccio;

-Nicoletta Nigro, apetta beniamina dei più piccoli;

-Rita Pelusio, nelle vesti della celebre Violetta.

Quando il gioco si fa Visual:

-Eddy Mirabella e il suo Cirque du Soleil;

-il mimo Andrea Viganò (Pistillo);

-Gli Scemifreddi, il trio pugliese e la loro comicità 3M: Musica, Marchi e Mimica.

L’Inno della Squadra:

-“Ridere non costa niente”… Quasi come un vero inno – ideato e interpretato dalla stessa Diana Del Bufalo – recita così la sigla inedita del programma prodotto da Colorado Film e 3Zero2tv.

-A scaldare i “tifosi” e ad accompagnare live l’ingresso di ogni comico, invece, una band speciale, Le Charleston: cinque esplosive ragazze di Cesena.

Le Coreografie:

-Altro che cheerleader! A Colorado, le coreografie di Barbara Cardinetti, sono affidate a un corpo di ballo professionista, composto da: Nara Byambasuren, Romina Carancini, Vera Santagata, Francesca Speranza, Veronica Urbani. Con loro, il ballerino Leonardo Bizzarri.

Colorado è prodotto da Colorado Film e 3Zero2Tv per Rti. Il programma è a cura di Diego Abatantuono, Piero Crispino e Maurizio Totti.