mercoledì 22 aprile 2015

Io leggo perché, condividere l'amore per la lettura e far riscoprire il gusto di leggere per la Giornata Mondiale del Libro

io leggo perché
Io leggo perché - Pierfrancesco Favino

Condividere l’amore per la lettura e far riscoprire il gusto di leggere a chi lo fa poco o a chi non l’ha mai conosciuto, in una grande festa per la Giornata Mondiale del Libro. Accade giovedì 23 aprile all’Hangar Bicocca di Milano nella serata evento “# Io leggo perché” – presentata da Rai3 e Direzione Comunicazione e Relazioni Esterne, con la collaborazione di Aie, Associazione Italiana Editori – in diretta su Rai3 alle 21.05.

Artisti, musicisti, cantanti e scrittori, introdotti e accompagnati da una guida d’eccezione, Pierfrancesco Favino, si avvicenderanno in un percorso fantastico tra storie e racconti, partendo da un testo del cuore, dalla poesia preferita, da tutto ciò che ha a che fare con la vita che si incontra leggendo un libro.

E, così, lo stesso Favino – attraverso la recitazione – e i moltissimi ospiti, ognuno con gli strumenti propri del mondo da cui proviene, declineranno in modi diversi contenuti, libri, parole, pensieri, testimoniando il piacere della lettura e cercando di coinvolgere chi non legge o legge poco: da Vinicio Capossela ad Alessandro Bergonzoni, da Luis Sepulveda a Gianrico Carofiglio da Carmen Consoli a Neri Marcorè. E ancora, Emis Killa, Malika Ayane, Geppi Cucciari, Massimo Gramellini, Rocco Tanica, Andrea Vitali, Beppe Severgnini, Paola Turci.

Voci, libri ed emozioni che attraverseranno la serata e costruiranno una biblioteca ideale “realizzata” con il contributo di tutti i protagonisti. E anche con il sostegno dei social network attraverso i quali chiunque può suggerire, da casa, il proprio volume del cuore, digitando #ioleggoperché.

Previsti, inoltre, collegamenti con la piazza Gae Aulenti di Milano, dove si raduneranno i “Messaggeri” che, insieme ai Messaggeri speciali, testimoni d’eccezione, leggeranno una pagina del libro che ha segnato la loro storia personale.

Ci sarà anche una “sitcom” ambientata all’interno di una libreria e realizzata, in collaborazione con Corriere.it, da Duccio Forzano – autore, insieme a Pietro Galeotti, e regista della serata – che andrà in onda contemporaneamente anche sul sito del quotidiano milanese.

L’essenza della serata si può riassumere con il ritornello della canzone che Samuele Bersani e Pacifico hanno scritto appositamente per l’evento e che è anche la sigla della trasmissione: “una storia che non conosci non è mai di seconda mano”.

Tutti gli ospiti di # Io leggo perché


Kader Abdolah, Kamal Abdulla, Sivia Avallone, Malika Ayane, Alessandro Bergonzoni, Samuele Bersani, Francesco Bianconi, Andrea Camilleri, Vinicio Capossela, Paola Capriolo, Gianrico Carofiglio, Sveva Casati Modignani, Guido Catalano, Cristiano Cavina, Carmen Consoli, Mauro Corona, Geppi Cucciari, Diego De Silva, Pierfrancesco Favino, Massimo Gramellini, Sabrina Impacciatore, Emis Killa, Marco Malvaldi, Neri Marcorè, Giuseppe Munforte, Maria Pace Ottieri, Pacifico, Benedetta Parodi, Giacomo Poretti, Roberto Riccardi, Renzo Rubino, Luis Sepulveda, Beppe Severgnini, Marcello Simoni, Rocco Tanica, Paola Turci, Andrea Vitali.

La locandina


Rai3 e Direzione Comunicazione e Relazioni Esterne in collaborazione con AIE Associazione Italia Editori presentano # Io leggo perché. Conduce Pierfrancesco Favino. Un programma di Pietro Galeotti e Duccio Forzano. Con la collaborazione di Piero Passaniti. Capoprogetto Rai Anna Lisa Guglielmi. Scenografia Giuseppe Chiara. Direttore della fotografia Fabio Brera. Direttore di Produzione Massimo Tomirotti. Curatrice Raquel Rivas. Produttore esecutivo Luisa Pistacchio. Regia Duccio Forzano.