giovedì 30 aprile 2015

The Voice of Italy 3: i 16 concorrenti passati al primo Live

The Voice of Italy 3 - J-Ax, Noemi, Roby Facchinetti, Francesco Facchinetti e Piero Pelù
The Voice of Italy 3 - J-Ax, Noemi, Roby Facchinetti,
Francesco Facchinetti e Piero Pelù
Aj Summers, Fabio Curto, Chiara Dello Iacovo, Sarah Jane Olog, Thomas Cheval, Keeniatta, Marianè, Andrea Orchi, Carola Campagna, Maurizio Di Cesare, Sara Vita Felline, Lele, Roberta Carrese, Marco De Vincentiis, Ira Green, Alessandra Salerno.

Sono queste le 16 voci che hanno superato il primo Live di “The Voice of Italy 3”, condotto da Federico Russo in onda ieri in prima serata su Rai2. I ragazzi accedono al secondo Live in programma mercoledì 6 maggio.

La serata ha registrato su Twitter il miglior risultato di questa edizione: tra l’inizio e la fine della puntata gli utenti che hanno twittato sono stati circa 16 mila con circa 76 mila interazioni.

Roby e Francesco Facchinetti, J-Ax, Noemi e Piero Pelù si sono dati da fare per supportare i propri Team, il pubblico da casa tramite il televoto ha stabilito le tre voci migliori di ogni squadra.

Ai Coach la scelta più difficile: salvare una tra le due voci rimaste. Hanno lasciato il programma: Dany Petrarulo (Daniela Petrarulo, nata a Grottaglie -Taranto, vive a Rimini), Alessia Labate (Marano Principato, Cosenza), Tekla (Francesca Cini di Borgonuovo di Sasso Marconi, Bologna), Tommaso Gregianin (Venezia).

Ospiti della prima diretta di “The Voice of Italy 3”, come anticipato nella nostra pagina Google+, i Saint Motel, il gruppo californiano si è esibito insieme ad alcuni talenti (una donna per ogni team) sulle note delle due hit “My Type” e “Cold Cold Man”.

Si sono qualificati per la puntata di mercoledì 6 maggio:

Team Fach: Aj Summers (Alberto Slitti di Monsummano Terme, Pistoia) con “Take a look around” dei Limp Bizkit, Fabio Curto (nato ad Acri, Cosenza, vive a Bologna) con “The Scientist” dei Coldplay, Chiara Dello Iacovo (nata a Savigliano Cuneo, vive ad Asti) con “Giudizi universali” di Samuele Bersani, Sarah Jane Olog (nata a Rimini vive a Roma) con “Love runs out” dei One Republic;

Team Noemi: Thomas Cheval (Ferrara) con “Addicted to you” di Avicii, Keeniatta (Desirie Beverly Baird nata in Sudafrica a Germiston, vive a Ischia, Napoli) con “You’ll follow me down” di Skunk Anansie, Marianè (Mariangela De Santis di Lecce) con “L’immensità” versione di Gianna Nannini, Andrea Orchi (Roma) con “Billie Jean” versione di Chris Cornell;

Team J-Ax: Carola Campagna (Triuggio, Monza Brianza) con “All’alba sognerò”, versione italiana di “Frozen”, Maurizio Di Cesare (Cagliari) con “Animals” dei Maroon 5, Sara Vita Felline (Matino, Lecce) con “Kobra” di Donatella Rettore, Lele (Raffaele Esposito di Pomigliano D’Arco, Napoli) con “Hold back the river” di James Bay;

Team Pelù: Roberta Carrese (Venafro, Isernia) con “Amore che viene, amore che vai” di Fabrizio De André, Marco De Vincentiis (nato a Napoli, vive a Roma) con “Monna Lisa” di Ivan Graziani e “Gioconda” dei Litfiba, Ira Green (Arianna Carpentieri di Villaricca, Napoli) con “Lithium” dei Nirvana, Alessandra Salerno (Palermo) con “Diamante” di Zucchero.

La V-Reporter Valentina Correani, ha interagito con lo studio collegandosi dalla Web Room e dando voce agli utenti dei social. “The Voice of Italy” è attivo su Facebook: thevoiceufficiale, Twitter: @THEVOICE_ITALY con gli hashtag #tvoi e per le squadre #teamnoemi #teampelù #teamjax #teamfach, Instagram: thevoice_italy e Vine: @thevoice_ita. Con l’App ufficiale di “The Voice of Italy” (disponibile per Android e iOs) si può diventare un Coach, costruire il proprio Team e sfidare altri Team. Sarà come essere seduti sulla poltrona rossa.