giovedì 7 maggio 2015

Si può fare 2, la quarta puntata con Marco Masini e sei nuove sfide

Marco Masini
Marco Masini
Eccezionalmente venerdì 8 maggio alle 21.10 su Rai 1, Carlo Conti conduce in diretta la quarta puntata dello show “Si può fare 2” con sei nuove sfide, tutte da giocare con impegno, ironia e un pizzico di incoscienza, per mettere alla prova l’abilità e il coraggio dei personaggi in gara.

Sei nuove fantastiche sfide che metteranno di fronte i 12 Vip in gara: Simon Grechi, Matilde Brandi, Amaurys Perez, Biagio Izzo, Tommaso Rinaldi, Fiona May, Mariana Rodriguez, Costanza Caracciolo, Juliana Moreira, Pamela Prati, Mario Cipollini e Sergio Friscia.

Come nello stile del programma, le sei sfide a cui andranno incontro i partecipanti promettono emozioni e brividi nello stesso tempo.

Di grande impatto sarà la performance di “danza sui trampoli con sospensioni acrobatiche”: una prova che contiene in sé elementi danzanti, teatrali e circensi, dove nei costumi dei trampolieri si leggono storie, leggende e fantasie.

Forza, concentrazione, stile e coordinazione: tutti fattori determinanti per portare a buon fine il “globo aereo”; su due cerchi sospesi in aria, l’obiettivo sarà eseguire coreografie acrobatiche attraverso un intreccio di corpi.

Tutti i movimenti della “robot dance” iniziano e finiscono con un passo di locking (danza hip hop) per dare l’impressione di un motore che parte o che si ferma: uno stile di danza che ha come caratteristica l’illusione e l’imitazione dei movimenti di un robot o di un manichino.

È tra gli esercizi più utilizzati nelle palestre di tutto il mondo: ma il “salta corda” in programma all’interno del varietà prevedrà vere e proprie coreografie spettacolari dove sarà necessaria una buona dose di equilibrio e di prestanza fisica per una delle prove più difficili in assoluto.

Di sicuro divertimento la sfida che vedrà di fronte due “drag queen”: chi si esibirà in un canto e in un ballo malizioso indossando abiti femminili lo dovrà fare con grande classe e determinazione.

Preparare drink in maniera divertente e spettacolare intrattenendo il pubblico: il “barman freestyle” sarà l’ultima prova della quarta puntata di “Si può fare!”.

I vincitori delle prime tre puntate sono stati rispettivamente Tommaso Rinaldi, Biagio Izzo e Simon Grechi. La classifica provvisoria vede in testa Biagio Izzo con 11 punti, seguito da Tommaso Rinaldi a 9 e da un terzetto a 7 composto da Simon Grechi, Fiona May e Pamela Prati.

Di fronte ai concorrenti, preparati nelle diverse discipline da veri e propri maestri, tre giurati d’eccezione: Pippo Baudo, Amanda Lear e Jury Chechi, cui spetta il giudizio finale sulle 12 performance in gara.

Ospite della serata, Marco Masini. Il cantautore, tra i protagonisti dell’ultimo “Festival di Sanremo” con il brano “Che giorno è”, sarà il protagonista della “prova bonus”: in palio 2 punti extra.

Di solito in prime time su Rai1 di lunedì, questa quarta puntata di “Si può fare! 2”, reduce dagli ottimi ascolti della terza serata, andrà in onda venerdì 8 maggio perché spostata per lasciare spazio alla partita di calcio “Zanetti & Friends”. La quinta e sesta e ultima puntata del programma torneranno in prima serata, rispettivamente lunedì 11 e lunedì 18 maggio.