mercoledì 17 giugno 2015

Coppie in attesa, giovedì 18/6/2015 la seconda puntata

Coppie in attesa
Coppie in attesa
Giovedì 18 giugno, alle 21:15, su Rai2 va in onda il secondo appuntamento con “Coppie in attesa”. Le vicende di otto coppie italiane, che vedono la loro vita inevitabilmente cambiare con l’attesa e poi con la nascita del proprio bimbo: l’emozione di tenerlo in grembo per nove mesi, la prima ecografia, genitori mano nella mano e occhi colmi di lacrime, la gioia di vederlo venire alla luce, l’incredulità di tenerlo tra le braccia per la prima volta. Ma anche le ansie, le preoccupazioni e la gestione dei rapporti familiari.

Nella prima parte, ambientata a Cisliano (Milano), Carola e Fabrizio sono una coppia di impiegati bancari dell’hinterland milanese, in attesa della prima figlia. Nel tempo libero, i due coltivano forti passioni – soft-air per lui, moda e cucina per lei, che esprime su un suo blog – e si preparano a diventare genitori tra sfilate e simulazioni di guerra. Mentre la data del parto si avvicina, la serenità della coppia è minata dalle crisi ormonali di Carola, che causano qualche arrabbiatura.

A Roma, invece, per Ruriko e Luca è giunto il momento di diventare genitori: un cesareo d’urgenza è necessario perché nasca la piccola Midori, un frugoletto di poco più di due chili con gli occhi orientali della mamma e l’esuberanza romana del papà. I neo-genitori possono finalmente progettare il futuro della loro famiglia ma devono affrontare l’onnipresente Anna, la mamma di Luca che reclama un adeguato spazio nella vita della nipotina.

A Siracusa, invece, con il sostegno di Genni, Lucrezia si è decisa a perdonare Ugo e a cominciare con lui una nuova vita insieme. I due comprendono che per diventare buoni genitori sarà necessario crescere molto in fretta. Riusciranno a mantenere i buoni propositi?

Nella seconda parte del programma Luca e Ruriko organizzano un pic-nic di benvenuto per la piccola Midori al quale Anna interviene con una sorpresa non proprio gradita… I due hanno deciso di andare in Giappone, per “salutare” la madre di Ruriko, morta prima che potesse incontrare la piccola che porta il suo nome… Il giorno della partenza per il Giappone si avvicina: suocera e nuora hanno pochissimo tempo per riconciliarsi.

A Cisliano Carola e Fabrizio sono in ospedale per il parto. Fabrizio mostra grande forza d’animo nel sostenere Carola in questo momento delicato e la nascita di Greta è una gioia immensa per tutti: con Greta tra le braccia Carola vive un’emozione mai provata prima e le sue priorità si stravolgono.

A Siracusa, gli ultimi momenti prima del parto di Lucrezia sono scanditi dalla lontananza da Ugo, che si trova in altro mare per il suo lavoro e che dovrà recarsi di corsa in ospedale alla notizia delle contrazioni.