mercoledì 23 ottobre 2013

X Factor 7 - Il primo Live Show con Francesca Michielin, Chiara Galiazzo, le Icona Pop, Elisa ospiti della serata

X-Factor-7-Arena-1

Giovedì 24 ottobre 2013 alle 21.10 su Sky Uno HD andrà in onda la quinta puntata e primo Live Show di X Factor 7, condotto da Alessandro Cattelan e con i quattro giudici Simona Ventura, Elio, Morgan e di Mika, pronti a darsi battaglia per la conquista del titolo di quest’anno.

Ai casting erano 60.000, ai Boot Camp 100 e agli Home Visit 24. Adesso, nel primo Live Show, i nostri giudici hanno scelto i loro 12 talenti che si sfideranno sul palco della nuova “X Factor Arena”. Chi tra Aba, Alan, Fabio, Viò, Gaia, Valentina, Michele, Andrea, Lorenzo, Street Clerks, Ape Escape e Freeboys diventerà la prossima pop star?

Saranno tanti gli ospiti e le novità per il primo Live Show, ecco le prime anticipazioni.

A inaugurare il palco di “X Factor 7” saranno le Icona Pop, il duo composto da Aino e Caroline, due ragazze svedesi con una passione in comune: l’electropop. Tre anni di collaborazioni e la pubblicazione di un EP, con singolo “I Love It” hanno conquistato le vette delle classifiche di tutto il mondo. Adesso le due ragazze hanno appena pubblicato il loro album di debutto, “This Is…”, un disco fatto di canzoni, tra cui “Girlfriend”, destinate a entrare nelle playlist dei preferiti al primo ascolto.

Oltre al duo svedese, sul palco di “X Factor” tornerà un’artista di fama internazionale, nonché una delle più apprezzate cantautrici italiane: Elisa. 8 dischi di cui 15 di platino e uno di diamante all’attivo, Elisa è tornata a calcare le scene con “L’Anima Vola”, il nuovo album uscito una settimana fa e già in vetta alla classifica. La cantante triestina affiancherà i concorrenti sul palco dell’X Factor Arena in un momento davvero emozionante, destinato a lasciare il segno nella storia di X Factor.

Inoltre, due vecchie e amatissime conoscenze del programma torneranno a farci una meravigliosa sorpresa: Francesca Michielin e Chiara Galiazzo. Insieme sul palco per un duetto che si preannuncia mozzafiato.

Ai dodici concorrenti scelti dai nostri giudici si aggiungerà un altro talento scelto direttamente dal pubblico tra i dodici esclusi agli Home Vistit, che parteciperanno alla “Enel Green Card” per aspirare a entrare nel cast ufficiale di “X Factor 7”.

Sebastiano Di Santo, Adriana Salvadori, Valeria Crescenzi, Chiara Grispo, Valentina Livi, Roberta Pompa, Andrea Butturini, Alberto Galuppini (Galup), Marco Colonna, Dynamo, Extra, Mr. Rain & Osso. Chi tra di loro entrerà a far parte del cast?

Immancabile come ogni anno il consueto appuntamento con l’Ante Factor e l’Xtra Factor. Nel primo i telespettatori potranno intrufolarvi a curiosare nel backstage pochi minuti prima dell’inizio dello show. Tutti i giovedì alle 21 su xfactor.sky.it e da quest’anno anche in onda su Sky Uno: 10 minuti dietro le quinte, per respirare la tensione dei concorrenti, curiosare nei camerini, raccogliere le dichiarazioni di addetti ai lavori, giudici e ospiti, svelando cosa accadrà immediatamente prima che si accendano le luci sul palco.

L’Xtra Factor, in onda subito dopo la fine del live show, si presenterà del tutto rinnovato nei contenuti e nel cast, infatti ci aspetteranno Matteo Bordone alla conduzione, Rocco Tanica con le sue incursioni surreali, Francesco Castelnuovo per cogliere lo stato d’animo dei concorrenti al termine della puntata, Vera Spadini per raccontare le impressioni a caldo del pubblico e infine Alessio Viola, pronto a condividere le vostre reazioni sui Social Network. I telespettatori potranno rivolgere ai giudici tutte le domande sul live show appena concluso, saziare le curiosità ed esprimere opinioni sulle performance dei concorrenti.

I concorrenti: le Under Donne di Mika, gli Under Uomini di Morgan, gli Over di Elio e i Gruppi Vocali di Simona Ventura.

Purtroppo quest’anno Sky ha deciso di mandare in onda il talent show solo su Sky Uno HD, senza nessuna replica in chiaro per i non abbonati come avveniva lo scorso anno. La speranza è che la rete satellitare cambi idea, perché la musica è e deve essere di tutti. Si cerca la nuova pop star e per ognuno dei concorrenti è stato creato un progetto discografico, ma un progetto deve essere fatto conoscere in tutta Italia, non solo a una piccola parte del Paese.