domenica 19 gennaio 2014

Il tredicesimo Apostolo 2 - la rivelazione, Claudio Gioè e Claudia Pandolfi tornano con la seconda stagione da lunedì 20 gennaio

il-tredicesimo-apostolo-2-1

Da lunedì 20 gennaio 2014 alle 21.10 su Canale 5 andrà in onda la nuova serie Il tredicesimo Apostolo 2 - la rivelazione, la seconda stagione della fortunata fiction trasmessa due anni fa con protagonisti Claudio Gioè e Claudia Pandolfi e diretta da Alexis Sweet.

La seconda stagione del Tredicesimo Apostolo - composta da sei puntate - ripartirà da dove tutto era rimasto in sospeso:

Gabriel (Claudio Gioè) è davvero l’Eletto che rovescerà la chiesa o riuscirà a cambiare il suo destino?

Serventi (Tommaso Ragno) e l’organizzazione del Candelaio sembrano sconfitti ma in realtà c’è ancora molto da scoprire per riuscire a fermarli e a capire i motivi della loro lotta... Che fin da subito si dimostrerà ancora più minacciosa e pericolosa.

Gabriel ha rinunciato alla storia con Claudia (Claudia Pandolfi) ma non ha smesso di amarla, non può cambiare i suoi sentimenti.

Claudia è lontana, sta cercando di rifarsi una vita, sa che l’amore per Gabriel è impossibile da realizzare, eppure è proprio quell’amore che può salvare entrambi. In un modo che nessuno di loro può ancora immaginare.

E intanto, all’oscuro della Chiesa e della Congregazione guidata da Isaia (Stefano Pesce), un altro nemico viene alla luce, un nemico legato a doppio filo con Gabriel, con il suo passato, con quello che Gabriel rappresenta, con quello che Gabriel sta per diventare.

Claudia Pandolfi ha svelato in un’intervista a “Sorrisi e Canzoni Tv” alcune novità della seconda stagione:

«Ne Il tredicesimo Apostolo 2 sedurrò padre Gabriel»


Nella prima stagione de Il tredicesimo apostolo si sono stuzzicati, ma nei nuovi episodi scoppierà l’attrazione tra padre Gabriel e la psicologa Claudia:

«Sfilerò a Gabriel il colletto bianco sacerdotale in un momento di passione. Ho sempre tifato perché stessero insieme».
 

Dopo il grande successo della prima stagione, che ha registrato picchi di oltre 7 milioni e mezzo di telespettatori, Il tredicesimo apostolo torna dal suo pubblico con nuovi misteri a cavallo tra realtà e soprannaturale. Al centro della seconda serie la trasformazione di padre Gabriel, che dovrà fare i conti con la sua vera natura e con le tentazioni della carne.

Claudio Gioè nell’intervista ha aggiunto:

«La storia d’amore avrà una svolta decisiva. Se ne vedranno delle belle anche se abbiamo cercato di mantenere tutto su un piano di maturità: sono due individui adulti di fronte al mistero dell’amore»

Mentre la Pandolfi chiarisce:

«La storia d’amore è molto sobria e umana, non vediamo emozioni mirabolanti, c’è solo l’emotività che a noi romantici piace».

Ma dove eravamo rimasti…

Alla fine della scorsa stagione Gabriel ha scoperto la terribile verità sulla sua origine e l’oscura profezia del Candelaio: Gabriel è il prescelto che provocherà la distruzione della Chiesa. Ma Gabriel è convinto di poter controllare il proprio destino e farà di tutto per contrastare i piani di Serventi.

Tuttavia dentro Gabriel si cela qualcosa di oscuro: il sacerdote ha scoperto di avere un dono che gli dà la possibilità di salvare delle vite, ma questo potere sta anche logorando la sua anima. Un nuovo incubo ricorrente lo perseguita: un’ombra nera, maligna, che si rivela essere lui stesso, un doppio corrotto e demoniaco, che sta emergendo.

Molti dubbi tormentano Gabriel, ma il dolore maggiore è l’aver rinunciato a Claudia, averle rivelato il suo amore pur nell’impossibilità di viverlo. Anche Claudia in questo tempo ha cercato di dimenticare i suoi sentimenti per Gabriel e cambiare vita. Ma l’inaspettato omicidio di Nadja, una donna dai poteri paranormali che Gabriel e Claudia hanno aiutato, li porta a incontrarsi di nuovo e tornare a collaborare per svelare nuovi misteri.

Insieme al confratello Isaia, Gabriel per conto della Congregazione della Verità si troverà ad affrontare misteri inquietanti, uomini dotati di capacità portentose e opere manifeste del demonio. Ma il male più profondo potrebbe nascondersi proprio dentro di lui.

Il tredicesimo apostolo anche nella sua seconda serie si conferma all’altezza dei più alti standard produttivi internazionali. Per realizzarla sono stati necessari più di sei mesi di preparazione (con storyboard, test personaggi in 3D e soluzioni in compositing), 32 settimane di riprese sul set e oltre duecento giorni di post produzione per realizzare gli effetti speciali.

Per ottenere gli incredibili effetti speciali sono state lavorate oltre 1400 inquadrature per un totale di 4,5 milioni di fotogrammi trattati. Si tratta di un tipo di lavorazione che per ampiezza e complessità rende gli effetti speciali del Tredicesimo apostolo paragonabili a quelli del cinema americano. Tra gli esempi più significativi ricordiamo la sequenza in cui compaiono dei cani di fumo per i quali è stata usata la fluidodinamica: una volta realizzato e animato lo scheletro del cane, è stato reso trasparente, gli è stato fatto generare calore, e quindi fumo; successivamente è stato reso abbastanza denso e pesante da cadere verso il basso scivolando sulla forma del cane divenuta a questo punto invisibile.

Per quanto riguarda i face replacement di Gabriel (la scena dove Gabriel lotta con se stesso) è stato utilizzato il sistema di Motion Capture: una telecamera speciale ha ripreso l’attore mente recitava la scena, poi tutti i dati acquisiti sono stati applicati su un modello 3D del volto di Gabriel (Claudio Gioè) e quindi è stato sostituito il volto della controfigura con quello in 3D.

Interpreti e personaggi: Claudio Gioè (Padre Gabriel Antinori), Claudia Pandolfi (Claudia Munari), con Stefano Pesce (Padre Isaia Morganti), Jorgo Voyagis (Padre Alonso), Miriam Giovanelli (Rebecca Rossini), Pierluigi Misasi (Padre Vargas) e con Tommaso Ragno (Serventi), Federico Tolardi (Stefano Fabbri).

e con...

1° episodio “Il guaritore”

Elisabetta Ronchetti, Salvatore Strano, Roberto Nobile, Anna Ferzetti, Chiara Nicola e con Sergio Romano e con Imma Piro nel ruolo di Clara Antinori.

2° episodio “La martire”

Lydia Biondi, Davide Paganini, Laura Pizzirani, Anna Ferzetti, Patrizia Punzo, Roberto Nobile, Antonio Pennarella e con Sergio Romano e con Imma Piro nel ruolo di Clara Antinori.

il-tredicesimo-apostolo-2-2il-tredicesimo-apostolo-2-3il-tredicesimo-apostolo-2-4il-tredicesimo-apostolo-2-5il-tredicesimo-apostolo-2-6

il-tredicesimo-apostolo-2-7il-tredicesimo-apostolo-2-8il-tredicesimo-apostolo-2-9il-tredicesimo-apostolo-2-10il-tredicesimo-apostolo-2-11

il-tredicesimo-apostolo-2-12il-tredicesimo-apostolo-2-13il-tredicesimo-apostolo-2-14il-tredicesimo-apostolo-2-15il-tredicesimo-apostolo-2-16

il-tredicesimo-apostolo-2-18il-tredicesimo-apostolo-2-19il-tredicesimo-apostolo-2-20il-tredicesimo-apostolo-2-21il-tredicesimo-apostolo-2-22

il-tredicesimo-apostolo-2-23il-tredicesimo-apostolo-2-24il-tredicesimo-apostolo-2-25il-tredicesimo-apostolo-2-26il-tredicesimo-apostolo-2-27

il-tredicesimo-apostolo-2-28il-tredicesimo-apostolo-2-29il-tredicesimo-apostolo-2-30il-tredicesimo-apostolo-2-31il-tredicesimo-apostolo-2-32

il-tredicesimo-apostolo-2-33il-tredicesimo-apostolo-2-34il-tredicesimo-apostolo-2-35il-tredicesimo-apostolo-2-36il-tredicesimo-apostolo-2-37

il-tredicesimo-apostolo-2-38il-tredicesimo-apostolo-2-39il-tredicesimo-apostolo-2-40il-tredicesimo-apostolo-2-41il-tredicesimo-apostolo-2-42

Fotogallery - foto di Angelo Di Pietro

Il tredicesimo Apostolo 2 - la rivelazione Mediaset presenta una produzione TaoDue Srl. Prodotta da Pietro Valsecchi e Camilla Nesbitt. Realizzata da TaoDue Srl per RTI. Regia Alexis Sweet. Soggetto di serie Pietro Valsecchi. Story editor Mizio Curcio, Leonardo D’Agostini, Fosca Gallesio, Antonio Manzini, Andrea Nobile. Suono in presa diretta Massimo Simonetti, Davide Magara. Costumi Marina Roberti. Scenografia Valerio Girasole. Direttore della fotografia Mark Melville. Direttore della fotografia II unità  Marco Tani. Montaggio Clelio Benevento. Casting director Elisabetta Curcio. Aiuto Regia Laszlo Barbo. Regia II unità Cristian De Mattheis. Effetti speciali digitali INLUSION. Trucco effetti speciali Emanuele De Luca. Musiche Andrea Farri. Produttore musicale RTI - Antonello Navarra. Organizzatore della produzione Daniele Bellucci (A.P.A.I.). Direttore di produzione Damiano Picchi. Organizzatore TaoDue Emanuele Emiliani. Direttore editoriale TaoDue Giorgio Grignaffini. Coordinatore editoriale TaoDue Lodovica Etteri. Ufficio Stampa Mediaset Silvia Zuccotti.