domenica 19 gennaio 2014

Voyager, la quinta puntata lunedì 20 gennaio con Luc Montagnier e l’opera di Papa Francesco

luc-montagnier

Lunedì 20 gennaio 2014 alle 21.10 su Rai 2 appuntamento con la quinta puntata di Voyager - Ai confini della conoscenza, il programma di approfondimento scientifico condotto come sempre da Roberto Giacobbo.

Lo scopritore del virus dell’HIV, il premio Nobel per la medicina Luc Montagnier, sarà ospite del quinto appuntamento con Voyager. Durante la trasmissione il Professor Montagnier terrà una vera e propria lezione in diretta tv.

Altro tema della puntata l’opera di Papa Francesco negli anni della dittatura in Argentina: quale fu la posizione di padre Jorge Mario Bergoglio rispetto al regime militare del dittatore Jorge Rafael Videla? È possibile che il futuro Pontefice abbia operato nell’ombra per salvare centinaia di vite?

Le telecamere di Voyager torneranno, poi, in Bosnia, per seguire una nuova spedizione archeologica alla ricerca di una gigantesca piramide. È possibile che sotto alla vegetazione si nasconda una delle strutture più grandi e più antiche mai costruite dall’uomo? E quale civiltà può aver realizzato un’opera così straordinaria, quasi 30.000 anni fa?

Infine, dall’Europa si andrà in Asia dove un altro antico mistero si cela al confine tra India e Pakistan: nel sito archeologico di Mohenjo-daro, sembrerebbero esserci le tracce di una guerra nucleare combattuta nell’età del bronzo: come è possibile?