lunedì 3 marzo 2014

Fiorello ha avuto un incidente in moto: ha investito un pedone

fiorello-incidente-lapresse-2

Questa mattina Fiorello ha avuto un incidente in moto: ha investito un pedone a Roma ed entrambi sono stati portati al pronto soccorso.

Secondo una rima ricostruzione Fiorello, poco dopo le 9.00 di stamattina, ha investito un pedone in via della Camilluccia, a Roma. Rosario e il pedone sono stati subito soccorsi e trasportati al policlinico Gemelli dal 118 di Roma. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e i vigili urbani.

Un comunicato ANSA ha riferito che Fiorello è stato accettato al pronto soccorso in codice rosso. Lo showman ha riportato un trauma multiplo.

Dal gemelli è trapelata comunque la notizia che le condizioni di salute di Fiorello non destano particolari preoccupazioni. Lo showman è cosciente e non è in pericolo di vita ed è stato dimesso come si vede dalla foto in copertina.

Restano ancora ignote le condizioni di salute del pedone investito.

Aggiornamento delle 14.30: Clemente Mimun, direttore del Tg5, poco fa ha postato un tweet in cui scrive che Fiorello è ora ricoverato in terapia intensiva per un trauma cranico, gli sono stati applicati dei punti alla testa e dovrà restare sotto osservazione per 24 ore.

Incidente Fiorello:trauma cranico, terapia intensiva
Ha punti alla testa, sotto osservazione per 24 ore

Aggiornamento delle 15.20: Marco Baldini, intervistato all’uscita dall’ospedale, dopo avere fatto visita all’amico Fiorello ha detto che fortunatamente Rosario sta bene, fa le battute ed è il solito di sempre:

«Lo tengono sotto osservazione. È tumefatto ma sta bene. Ci ho parlato, abbiamo fatto le battute […] Quando mi ha detto che gli hanno messo i punti in testa (mi sembra siano una ventina) gli ho detto: “Ce ne hai più dell’Inter”. Lui è tifoso dell’Inter. È tranquillo.
Ha fatto una battuta a Giampiero Solari: “Giampiero mi sa che oggi per le prove non ci vediamo”.
È lo stesso di sempre, cioè continua a essere il solito Rosario. Dunque sta bene.
Lui non si ricorda niente dell’incidente. Pensava fosse successo a un altro e invece era successo a lui. Se ne è accorto quando lo hanno caricato sull’ambulanza. Però insomma tutto a posto.»

[Foto | LaPresse]