domenica 2 marzo 2014

Striscia la Notizia, Ficarra e Picone dal 3 marzo tornano dietro il bancone del tg satirico

ficarra-e-picone-antonio-ricci-striscia-la-notizia-foto-ansa-1

Da lunedì 3 marzo 2014 alle 20.40 su Canale 5 Ficarra e Picone tornano per la decima volta presentatori di Striscia la Notizia, il programma ideato da Antonio Ricci che saluta i due conduttori storici Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti per l’ultima parte della staffetta sui conduttori, che porterà i telespettatori fino al termine di questa 26ª edizione.

Il duo comico siciliano - che al termine di Striscia saranno sul set per il loro nuovo film ambientato in un paesino siciliano - vengono definito da Antonio Ricci una “bomba”. Ricci è pronto a lanciare il 16 marzo “Giass”, programma di prima serata per la Rete ammiraglia Mediaset «fatto per dare un segno di vitalità», condotto da Luca e Paolo.

Ficarra e Picone ammettono che sono cambiati i tempi da “Zelig”, dove sono nati e cresciuti:

«All’epoca c’erano tante opportunità in giro per l’Italia di fare cabaret, ora mancano i campetti di periferia dove crescere.»

Magari per arrivare a Sanremo dove loro si sono esibiti nel 2006, nella costante paura di «non deludere Pippo Baudo».

E Salvo Ficarra a proposito di Sanremo ha spiegato:

«Non voglio difendere Crozza, ma quello del Festival  è un palco particolare, non pensi di parlare agli spettatori a casa, ma alla sala, con le prime cinque file piene di personaggi».

[Foto | ANSA]