domenica 7 settembre 2014

La Vita in diretta, Cristina Parodi e Marco Liorni coppia inedita nel nuovo pomeriggio di Rai 1

La Vita in diretta Cristina Parodi e Marco Liorni
La Vita in diretta cambia. E si evolve. Ripartirà lunedì 8 settembre alle 16.00 su Rai 1 con una nuova edizione. Un team di lavoro totalmente rinnovato, novità e garanzia per i telespettatori, con l’obiettivo di raccontare l’Italia che cambia.

Cristina Parodi e Marco Liorni saranno i nuovi padroni di casa che guideranno il pomeriggio di Rai 1, aprendo ogni giorno una finestra sulla vita degli italiani, con una grande squadra capace di muoversi da un punto all’altro del Paese, da un fatto all’altro del giorno.

Garbo, leggerezza, serietà e intrattenimento sono le chiavi con cui si entrerà nelle case degli italiani per raccontare i fatti più importanti che accadono nel paese e nel mondo: dalle vicende di attualità ai drammi della cronaca, dalle inchieste sociali allo spettacolo, La Vita in diretta sarà il crocevia pomeridiano (tecnologico e in alta definizione) per scoprire e comprendere tutto ciò che ogni giorno accade intorno a noi.

Tutto questo, dentro e fuori lo studio 3 di via Teulada che farà da ponte per collegarsi in diretta e seguire gli eventi più importanti e, contemporaneamente, sarà un salotto per ospitare dibattiti e grandi incontri con i più significativi personaggi dell’attualità e dello spettacolo.

Faccia a faccia stimolanti per conoscere meglio le celebrities e talk show per fare il punto della situazione sui temi più interessanti del giorno.

Sarà dunque un rotocalco giornalistico serio ed effervescente di storie e facce: dai personaggi celebri alle persone comuni che hanno qualcosa di speciale da raccontare.

Passando poi per i personaggi indimenticabili che hanno fatto la storia della tv e dello spettacolo e che rappresentano la memoria storica del paese. Entrare nelle notizie con leggerezza e autorevolezza, valorizzando i grandi mezzi della Rai, è la missione della nuova Vita in diretta: una tv che può e ancora vuole raccontare il paese e le sue mutazioni.