lunedì 24 novembre 2014

Lo Zecchino d'Oro 2014, torna su Rai 1 dal 25 al 29 novembre, in diretta dall'Antoniano di Bologna

Lo Zecchino d'Oro 2014
Lo Zecchino d'Oro 2014

Lo Zecchino d’Oro arriva alla sua 57ª edizione, e torna su Rai 1 dal 25 al 29 novembre, in diretta dall’Antoniano di Bologna, dalle 17.00 alle 18.45 (dal martedì al venerdì) e dalle 17.10 alle 20.00 il sabato.

Dodici le canzoni in gara, con le quali il repertorio dello Zecchino d’Oro arriva a 730 brani; 12 gli stili musicali presenti, tra cui pezzi che citano Beatles e ammiccano al reggaeton; 14 i piccoli interpreti, provenienti da 12 diverse regioni d’Italia; 55 i bambini del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni; una la conduttrice, Veronica Maya, affiancata ogni giorno da un ospite speciale.

Lo Zecchino d’Oro è una rassegna internazionale di canzoni per bambini, nata nel 1959 con il sogno di regalare all’infanzia un repertorio musicale dedicato sia per le tematiche affrontate dai testi, sia per il lavoro di ricerca legato alle melodie e agli arrangiamenti. Nell’edizione 2014 entrambi questi aspetti verranno sottolineati in maniera molto forte.

Il tema centrale delle cinque giornate sarà “Il mio mondo”, che verrà declinato in Famiglia (martedì), Natura (mercoledì), Scuola (giovedì), Arte/Gioco (venerdì), per poi essere ripreso come contenitore generico nella finale di sabato. Ogni giorno regalerà al pubblico una storia, che verrà raccontata insieme a Vincenzo Spadafora, garante per l’infanzia.

In studio sarà presente una band (composta da due chitarre, basso, tastiera, percussioni, fiati) che accompagnerà dal vivo gli interpreti e il Coro, per dare maggior risalto al grande lavoro fatto sui brani.

Le giornate saranno così strutturate:

25 novembre - le 12 canzoni verranno eseguite tutte senza votazione, in studio un ospite affiancherà la conduttrice;
26 - 28 novembre - le 12 canzoni verranno eseguite tutte ogni giorno e votate; nella penultima puntata verranno sommati tutti i punteggi ottenuti e sarà decretato lo Zecchino d’Argento;
29 novembre - le 12 canzoni verranno votate da una giuria di 20 bambini che decreterà il 57° Zecchino d’Oro.

Come ogni anno Antoniano Onlus lancerà la campagna di raccolta fondi legata al progetto Il Cuore dello Zecchino d’Oro, quest’anno rivolto alle persone che vivono in povertà e patrocinato dal Segretariato Sociale Rai.

Il Cuore dello Zecchino d’Oro - Mettici un piatto anche tu ha l’intento di sostenere il servizio mensa dell’Antoniano e non solo: verranno infatti coinvolte le mense del mondo francescano, per supportarle nell’erogazione quotidiana di pasti. L’obiettivo è quello di garantire complessivamente da gennaio a dicembre 2015 circa 70.000 pasti e avviare percorsi di inserimento sociale, sanitario e lavorativo. Ogni pasto servito permetterà non solo di dare da mangiare, ma sarà l’occasione per entrare in relazione con le persone e affiancarle nella riconquista di una vita autonoma.

Dal 24 al 30 novembre, 24 ore su 24, sarà possibile sostenere il progetto Il Cuore dello Zecchino d’Oro - Mettici un piatto anche tu, contattando il numero 45507. Inviando un SMS al 45507 da TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca, si potranno donare 2 euro. Chiamando il 45507 dal telefono di casa si potranno donare 2 o 5 euro, 2 euro con TeleTu e TWT, 2 o 5 euro con Telecom Italia, Infostrada e Fastweb.

Rai Yoyo, canale di riferimento per i giovani telespettatori in età prescolare (4-7 anni) della Direzione Rai Ragazzi, manderà in onda Lo Zecchino d’Oro dal martedì al sabato, alle ore 20.00; inoltre, tutte le puntate dello Zecchino saranno trasmesse sui Canali di Rai Italia. Il programma è sottotitolato per i non udenti alla pagina 777 di Televideo. Si potrà seguire la manifestazione anche collegandosi al sito Rai www.zecchinodoro.rai.it oppure al sito www.zecchinodoro.org.

Lo Zecchino d’Oro diventa social

Parlare del mondo “ai bambini con… le parole dei bambini”. Per la 57ª edizione dello Zecchino d’Oro, saranno molte le iniziative che accompagneranno la kermesse canora dei più piccoli più amata del piccolo schermo. Ogni puntata avrà un tema guida, che declinerà giorno dopo giorno il tema dell’edizione: #ilmiomondo.

Qual è l’ambiente dei bambini di oggi? Come lo raccontano? A partire da questo spunto, i temi che saranno affrontati sono famiglia, natura, scuola, arte e gioco, il mio mondo.

Nel sito www.zecchinodoro.rai.it verrà lanciata una call to action (da martedì) per rendere i piccoli spettatori protagonisti di una avventura nell’infanzia di oggi.

L’obiettivo sarà capire cosa pensano i bambini a partire da tutto ciò che è più vicino alla loro esperienza quotidiana. Ogni bambino che deciderà di partecipare al contest verrà invitato a inviare un video di pochi minuti in cui racconterà il suo mondo in relazione ai temi selezionati. Come è la tua famiglia? Cosa significa per te “natura”? Cosa fai nella tua scuola? Qual è il tuo gioco preferito? A partire da queste semplici domande, i bambini saranno liberi di narrare il loro mondo, e di raccontarlo a modo loro. Tutte le clip che arriveranno in redazione saranno pubblicate nel sito www.zecchinodoro.rai.it e comporranno un puzzle divertente formato web che restituirà uno spaccato sulla realtà dei bambini di oggi.

Il contest #ilmiomondo sarà lanciato nel corso della trasmissione, con uno spazio ad hoc dove verranno proposte delle clip simpatiche che daranno voce ai bambini e ai loro racconti.

Premio web: il web sarà ancora protagonista, riservando uno spazio all’utente per esprimere con un click una preferenza sulle canzoni di questa edizione dello Zecchino d’Oro. La canzone che avrà collezionato più preferenze via web riceverà un premio, che verrà consegnato in trasmissione.

Altra novità di quest’anno sarà “Questo lo so io”: un gioco che il bambino potrà divertirsi a risolvere insieme alla sua famiglia, e che ha come contenuto la storia dello Zecchino. Le risposte alle domande sono tutte a portata di click: basterà navigare con attenzione all’interno del sito a caccia delle risposte corrette.

“Zecchino in un disegno” sarà, invece, lo spazio che interpella direttamente la creatività dei bambini, chiamati a interpretare a colpi di matita e colori le canzoni di questa edizione.

Oltre alle iniziative cross-mediali, sul sito verrà lanciata la diretta dello Zecchino, che potrà essere seguita on line. Il sito pubblicherà in tempo reale le clip dei piccoli cantanti e delle loro esibizioni, insieme alle gag e agli ospiti e testimonial di questa edizione. Nel sito sono ospitate tante foto, schede di presentazione dei cantanti, e molte immagini di video di repertorio.

Chi poi desidera rivedere tutte le esibizioni dei vincitori della storia dello Zecchino, potrà andare nella sezione “Albo d’Oro” e troverà una carrellata di clip dei bambini le cui canzoni sono state premiate. L’utente troverà la videostoria dello Zecchino – dalla 50ª alla 56ª edizione – per rivivere le emozioni di anni di canzoni e i cartoni dello Zecchino dell’ultima edizione.

Lo Zecchino d’Oro è un programma è firmato da Vincenzo Galluzzo, Massimo Giacomazzi, Fabrizio Palaferri e Angela Senatore. La regia è di Igor Skofic.