martedì 17 febbraio 2015

Chi l'ha visto? di mercoledì 18/2/2015: il supertestimone del caso Ilaria Alpi, il mistero sulla morte di Luigi Tenco

Chi l'ha- visto - Federica Sciarelli
Chi l'ha- visto - Federica Sciarelli

Mercoledì 18 febbraio 2015 alle 21.05 nuovo appuntamento con Chi l’ha visto?, il programma di servizio di Rai3 condotto da Federica Sciarelli.

Tra i casi trattati nella nuova puntata di Chi l’ha visto?, parla il supertestimone del processo per l’omicidio della giornalista del Tg3 Ilaria Alpi e dell’operatore della Rai Miran Hrovatin.

L’uomo, Ahmed Ali Rage, soprannominato Jelle, irreperibile per l’Italia, ha raccontato all’inviata di Chi l’ha visto? che gli italiani avevano fretta di chiudere il caso e gli hanno promesso denaro in cambio di una sua testimonianza: doveva accusare un somalo del duplice omicidio. Jelle indicò il giovane Omar Hashi Hassan al PM Franco Ionta durante un interrogatorio, ma poi non si presentò a deporre al processo e fuggì all’estero. Per la sua testimonianza il giovane Hashi fu arrestato e condannato all’ergastolo.

Le rivelazioni di Jelle confermerebbero quello che da anni la famiglia Alpi e molti giornalisti sostengono e cioè che in carcere ci sarebbe non il colpevole ma un capro espiatorio. Gravissimi depistaggi avrebbero inquinato le inchieste.

In studio con Federica Sciarelli la mamma della giornalista del TG3, che ha sempre sostenuto che l’uomo in carcere è innocente.

Chi l’ha visto? si occuperà anche del Sanremo più triste della storia del festival, quello della morte di Luigi Tenco: un colpo di pistola nella stanza d’albergo, si disse suicidio, ma la pistola nella stanza non c’era, spuntò fuori successivamente. Un mistero non ancora chiarito. Luigi Tenco è stato “suicidato”?