venerdì 8 maggio 2015

Che fuori tempo che fa di sabato 9/5/2015 con Matteo Garrone, Maurizio Costanzo, Luciano Ligabue, Fabio Volo, Flavio Caroli, Negrita

Il Racconto dei Racconti
Il Racconto dei Racconti
Sabato 9 maggio 2015 alle 20.10 su Rai3, andrà in onda una nuova puntata di “Che fuori tempo che fa”, condotta da Fabio Fazio. La regia è di Duccio Forzano.

Gli ospiti di Fabio Fazio e Massimo Gramellini di questa settimana sono:

Il regista Matteo Garrone il 14 maggio torna nelle sale con “Tale of Tales - Il Racconto dei Racconti” con un cast internazionale (Salma Hayek, Vincent Cassel, Toby Jones, John C. Reilly, Alba Rohrwacher, Massimo Ceccherini, Shirley Henderson, Stacy Martin, Hayley Carmichael, Bebe Cave, Guillaume Delaunay), liberamente tratto da “Lo cunto de li cunti” di Giambattista Basile, geniale autore del Seicento napoletano.

“Il Racconto dei Racconti” sarà in concorso al Festival di Cannes (in programma dal 13 al 24 maggio), dove Matteo Garrone ha già vinto per due volte il Gran Premio della Giuria: nel 2008 con “Gomorra” e nel 2012 con “Reality”. La prima proiezione a Cannes è prevista per il 14 maggio.

Girato in lingua inglese (titolo internazionale “Tale of Tales”), il film è liberamente tratto da “Il racconto dei racconti” (“Lo cunto de li cunti”) di Giambattista Basile (1566-1632), geniale autore napoletano del XVII secolo le cui fiabe sono riconosciute come antesignane di gran parte della letteratura fiabesca dei secoli successivi. Tre racconti che si intrecciano: “Regina”, “La Pulce”, “Le Due Vecchie”. Un re libertino e dissoluto. Una principessa data in sposa ad un orribile orco. Una regina ossessionata dal desiderio di un figlio. Accanto a loro maghi, streghe e terribili mostri, saltimbanchi, cortigiani e vecchie lavandaie sono gli eroi di questa libera interpretazione delle celebri fiabe di Giambattista Basile.
«Un film è un viaggio e io lo faccio così, inserendomi nei luoghi, spiando le persone, le loro storie: le idee e le immagini vengono un po’ alla volta, si intersecano, ti inseguono. Mi piace il cinema visivo, il film è pittorico, le parole si modificano.» Dal “Corriere della Sera” del 10 febbraio 2004
In collegamento e in diretta Fabio Volo con Luciano Ligabue da Campovolo (Reggio Emilia) festeggiano i 25 anni di carriera e il primo album del rocker e annunciano la grande festa che si terrà, proprio a Campovolo, il prossimo 19 settembre.

Maurizio Costanzo, dalla sua casa romana, dopo le 4 puntate speciali, in onda dal 12 aprile al 3 maggio, del “Maurizio Costanzo Show”, il talk più longevo della tv italiana (4.391 puntate dal 1982 al 2009), esperienza in parte raccolta ne “Le mie tele-visioni”, in libreria dal 21 aprile.

Inoltre, come ogni sabato, dall’ISS, la Stazione Spaziale Internazionale, il consueto scambio di tweet con l’astronauta Samantha Cristoforetti.

Nell’Anteprima, lo storico e critico d’arte Flavio Caroli illustra la vita e l’opera di Leonardo da Vinci e dei suoi studi di fisiognomica.

La colonna sonora della serata è dei Negrita, in collegamento dai Musei San Domenico di Forlì, dove è in corso fino al 14 giugno la mostra “Boldini - Lo spettacolo della modernità”.