mercoledì 26 marzo 2014

Giass spostato al martedì per verificarne la tenuta

giass-logo-1

Giass, il programma ideato da Antonio Ricci e condotto da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, è stato spostato al martedì per cercare di recuperare gli ascolti perduti nelle prime puntate.

Giass cambia dunque giorno di programmazione. Dopo due puntate disastrose trasmesse in prima serata la domenica, il varietà satirico andrà in onda il martedì sera per evitare lo scontro impari con Don Matteo 9 e la fiction La Bibbia, trasmessa con enorme successo su Rete 4.

La prossima puntata della trasmissione condotta da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu sarà trasmessa il primo aprile alle 21.10 su Canale 5 e dovrà vedersela con la nuova fiction di Rai 1 Una buona stagione, Made in Sud su Rai 2 e il telefilm Arrow su Italia 1 che mantengono una media di ascolto di oltre due milioni di telespettatori affezionati: domenica scorsa Giass ha realizzato solo 2.111.000 spettatori e il 7,26% di share.

Antonio Ricci si dice contento dello spostamento del programma, dichiarando che in questo modo sarà possibile verificare la sua reale tenuta:

«Abbiamo tentato la mission impossible contro superfiction, partite di calcio di fine campionato, gran premi e abbiamo ottenuto gli stessi risultati dei grandi film trasmessi la scorsa primavera da Canale 5. Ora testeremo il programma in condizioni più normali, per verificarne la reale tenuta. L’appuntamento è per il primo aprile. E non sarà un pesce».

Vedremo il prossimo mercoledì nei dati d’ascolto se lo spostamento darà nuova linfa al programma e se gli ascolti saliranno, resteranno uguali o risulteranno inferiori a quelli attuali.