sabato 8 marzo 2014

Lucignolo 2.0, nella puntata del 9 marzo: Gué Pequeno e l'incidente di Fiorello tra i servizi

gué-pequeno

Domenica 16 febbraio 2014 alle 21.30 su Italia 1 andrà in onda la diciottesima puntata di Lucignolo 2.0, con Enrico Ruggeri e Marco Berry.

Tra i servizi della settimana:

Dalla Sicilia a New York: a Mirabella, paese di 5 mila abitanti in provincia di Catania, un gruppo di ragazzi ha ideato un software per la gestione dei taxi che sta spopolando nella Grande Mela.

La “Movida Spirituale” a Torino: è l’iniziativa della parrocchia dei Santi Pietro e Paolo, che si trova nel cuore di San Salvario, uno dei quartieri più frequentati del weekend. Per avvicinarsi di più ai giovani, il parroco ha deciso di tenere aperte le porte della chiesa il sabato notte.

La senatrice PD Maria Spilabotte ha presentato al Senato un disegno di legge bipartisan per regolamentare la prostituzione in Italia. Lucignolo accompagna a Palazzo Madama Efe Bal, che da tempo si sta battendo per pagare le tasse.

Chi è Gué Pequeno? Una giornata con il famoso rapper milanese che fa parte del gruppo hip hop Club Dogo e della crew Dogo Gang.

Un incidente, la paura, le cattiverie della rete. La cronaca di una settimana che vede come protagonisti un pedone, che stava attraversando la strada sulle strisce, e un motociclista, che non l’ha visto e l’ha investito. Un botto, quello tra Mario Bartolozzi e Fiorello, di cui, a distanza di una settimana, non si è ancora spento il fragore.