domenica 18 maggio 2014

La Partita del Cuore 2014, Carlo Conti presenta su Rai 1 l’evento di solidarietà

Partita-del-cuore 2014

Lunedì 19 maggio 2014, si giocherà a Firenze nella cornice dello stadio Artemio Franchi, la 23ª edizione de La Partita del Cuore, appuntamento che anche quest’anno sarà trasmesso in diretta su Rai 1, in prima serata, a partire dalle ore 21.15.

Alla conduzione della serata un fiorentino doc: Carlo Conti, che con entusiasmo ha accettato di “guidare” l’evento televisivo che verrà proposto anche da Radio2, media partner dell’evento.

Scenderanno in campo in campo, la Nazionale Italiana Cantanti e la rappresentativa di Emergency per festeggiare i primi 20 anni dell’Associazione fondata e guidata dal Dott. Gino Strada con l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare a progetti di solidarietà.

Articolo 11 della Costituzione Italiana:
“L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.”

Gino Strada, fondatore di Emergency, indosserà proprio la maglia numero 11 per La ventitreesima edizione de La Partita del Cuore che si giocherà lunedì 19 Maggio allo stadio Artemio Franchi di Firenze.

Un appello al sociale che va “Diritto al cuore” come recita il titolo scelto quest’anno proprio da Gino Strada e dalla Nazionale Cantanti. Si festeggeranno i 20 anni di Emergency, un modo per puntare la lente d’ingrandimento sulla necessità di dare man forte a tutti quei territori e quelle popolazioni da sempre martoriati da guerre e conflitti che paiono non voler finire mai, e per le quali Emergency ogni giorno, in prima linea, svolge la sua attività curando una persona, bambini in primis, ogni due minuti.

Cornice con la sua indiscussa bellezza a tutte le stelle che scenderanno in campo, per La Partita del Cuore, sarà la città di Firenze, che in passato ha già ospitato per ben due volte l’evento dimostrando la propria generosità.

La radiocronaca sarà affidata ad una voce inconfondibile del “Grande Calcio”: Bruno
Pizzul
.

I fondi della raccolta saranno destinati alla realizzazione e l’avviamento di un
poliambulatorio a Castel Volturno e utilizzati oltre al potenziamento del reparto
pediatrico cardiologico dell’ospedale “Salam” a Khartum (Sudan);

Si avvicina il fischio del calcio d’inizio e l’attenzione è ancora una volta interamente
dedicata a tutte quelle realtà alle prese quotidianamente con un vissuto difficile per
le quali “si può dare di più”… proprio come le parole dell’inno della Nazionale
Cantanti scritto da Giancarlo Bigazzi.

Con l’ obiettivo di dare un contributo concreto e con l’intenzione di voler lasciare un
nuovo segno tangibile al mondo del volontariato, in tanti hanno risposto “presente”
all’appello del Franchi dove si affronteranno sportivamente il Team di Emergency
guidato da Gino Strada e la Nazionale Cantanti, capitanata da Luca Barbarossa,
attuale presidente nonché componente storico del gruppo, sotto la guida attenta del
Mister Sandro Giacobbe. La conduzione della gara affidata all’arbitro internazionale
Rocchi.

Saranno due squadre straordinarie, tra cantanti, attori, grandi campioni dello sport,
amici del mondo dello spettacolo e della Cultura.

Confermati ed attesi: Enrico Ruggeri, Claudio Bisio, Raoul Bova, Marco Masini, Paolo
Bonolis
, Alex Britti, Neri Marcorè, Paolo Belli, Marco Bocci, Giuliano Palma, Max
Gazzè
, Francesco Giorgino, Edoardo Leo, Riccardo Scamarcio, Totò Di Natale, Niccolò Fabi, Paolo Vallesi, Antonio Maggio, Renzo Rubino e ancora la “Rapstar” I.E.N.A. Clementino, il giovane rapper 19enne salernitano Rocco Hunt, recente vincitore tra le Giovani Proposte dell’ultimo Festival di Sanremo 2014, insieme a Fabrizio Frizzi e Javier Zanetti che giocherà la sua prima partita dopo l’addio al calcio di domenica scorsa a S. Siro.

Sostenitore d’eccezione il Mister della Nazionale Italiana di Calcio Cesare Prandelli prossimo alla partenza per i Mondiali in Brasile.

Fondamentale la collaborazione con la ACF Fiorentina e il Centro Coordinamento Viola Club, che ha sposato il progetto solidale ed è “sceso in campo” in favore di Emergency schierando “una formazione viola d’eccezione”.

La Fiorentina “cala” la sua “scala di stelle”, saranno uniti, per la prima volta in assoluto, per un saluto unico nella storia, come speciale omaggio alla Curva Fiesole, i campioni della Fiorentina di oggi: Borja Valero e Pasqual, insieme al mister Montella e i grandi Cuori Viola che hanno scritto il passato del Club: il mitico Giancarlo Antognoni, l’indimenticabile Roberto Baggio, il bomber Luca Toni, il Grande Francesco Toldo e il Re Leone Gabriel Omar Batistuta.

Novità assoluta di quest’anno lo speciale RAI - RADIO2 SOCIAL CLUB. Domenica 18 maggio, alle 17.30, un’eccezionale diretta, da Piazza della Repubblica a Firenze con Neri Marcorè, Alex Britti, Niccolò Fabi, Marco Masini, Renzo Rubino. Insieme a loro il conduttore di questa Partita del Cuore - “Diritto al Cuore” - Carlo Conti e il fondatore di Emergency Gino Strada, verranno ospitati dal noto pullman vetrina di Radio2.

Il padrone di casa sarà come sempre Luca Barbarossa, conduttore del Social Club e Presidente della Nazionale Cantanti, insieme a Lucia Ocone, Andrea Perroni e la Social Band. Inoltre ci sarà, la radio cronaca della partita, minuto per minuto, lunedì 19 maggio 2014 anche grazie alla preziosa collaborazione di Giacomo Ciccio Valenti.

Rai, sempre al fianco della Nazionale Italiana Cantanti, da quest’anno, si attiverà anche con tutta la parte social. Durante la partita twitter, facebook daranno aggiornamenti con selfie, commenti e tanto altro.

Ancora una volta per La Partita del Cuore tutti saranno protagonisti: i pazienti, i medici, i volontari, le squadre in campo e i tanti “azionisti della solidarietà” sugli spalti e a casa davanti alla TV.

Per sostenere l’iniziativa, attivo dal 13 fino al 20 Maggio il numero solidale 45503 per contribuire con una donazione al progetto.

Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Noverca. Sarà di 2 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TeleTu e TWT e di 5/10 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb.

Nell’anniversario dei suoi 770 anni, saranno donati dalla Nazionale Cantanti e Progetto Vita (il primo progetto Europeo di “defibrillazione precoce” realizzato per prevenire la morte improvvisa dovuta ad arresto cardiaco) all’ Arciconfraternita della Misericordia di Firenze, 10 defibrillatori.

Altra significativa collaborazione è la conferma della storica partnership con l’Associazione Italiana Arbitri, la sentita scelta di condividere con SIR la “Società Italiana di Reumatologia” progetti legati al tema della prevenzione e la sinergia oltreoceano nata con il Festival della Canzone Italiana a New York.

La Partita del Cuore è realizzata da un’idea di Gianluca Pecchini, con la regia di Maurizio Pagnussat e gli autori Emanuele Giovannini, Andrea Lovecchio, Lucio Palazzo, Gianluca Pecchini e Leopoldo Siano.