giovedì 3 luglio 2014

Giovanni Floris lascia la Rai e passa a La7

Giovanni-Floris
Giovanni Floris lascia la Rai, dopo quasi 20 anni in Viale Mazzini e 12 alla conduzione di Ballarò , passa a La7.

La notizia è stata comunicata pochi minuti fa direttamente dalla Rai che ringrazia Floris per il lavoro svolto e gli porge i migliori auguri per il suo futuro professionale. Ecco la nota ufficiale:
«Dopo dodici anni di  conduzione di Ballarò  e dopo un proficua esperienza  quasi ventennale in Azienda, Giovanni Floris lascia la Rai.
La Rai, nel ringraziarlo  per il lavoro svolto,  gli porge i migliori auguri per il suo futuro professionale.»
Il prossimo autunno Floris arriverà su La7 con un contratto da 4 milioni di euro in 3 anni.

La Rai aveva provato a offrire al giornalista una somma di 600.000 euro all’anno, molto meno di quanto offerto dalla rete di Urbano Cairo.

Alcune voci dell’addio di Floris erano circolate nei giorni scorsi dopo un battibecco avuto dal giornalista con il premier Matteo Renzi, nel corso di una puntata di Ballarò, sul tema della spending review in Viale Mazzini.

Floris, dopo la notizia, ha così commentato:
«Rimettersi in gioco è salutare e giusto»
Precisando:
«Ringrazio la Rai e Ballarò cui devo tutto, perché in questi lunghi anni mi hanno formato e dato fiducia.»