giovedì 29 gennaio 2015

Il dodicesimo Presidente, Federica Sciarelli con Corrado Augias conduce una serata speciale sulle elezioni del nuovo Presidente della Repubblica

Votazioni Presidente della Repubblica
Votazioni Presidente della Repubblica

Venerdì 30 gennaio 2015 alle 21.05 su Rai3 Federica Sciarelli, con la partecipazione straordinaria di Corrado Augias, conduce una serata speciale dal titolo Il dodicesimo Presidente, attraverso i meccanismi, gli intrighi e le incognite delle elezioni del dodicesimo presidente della Repubblica.

Come è cambiato il ruolo del presidente della Repubblica? E come cambierà nei prossimi anni? Riuscirà a ricreare l’amore – o almeno il rispetto – per la politica? A quale presidente del passato somiglierà? Di quale figura hanno bisogno gli italiani?

Si cercherà di trovare una risposta alle tante domande, su quello che sarà il nuovo presidente della Repubblica italiana. Risposte non semplici da dare, perché eleggere un presidente della Repubblica è la questione più delicata della politica italiana, in cui gli equilibri tra i partiti e i patti sanciti vengono rotti e ricostruiti nel giro di poche ore.

Un tutti contro tutti, in un gioco in cui spesso si esprime il meglio e anche il peggio delle dinamiche politiche. Un vero e proprio giallo che si ripete alla fine di ogni mandato.

Il racconto di quasi 70 anni di storia italiana verrà dipanato come una matassa attraverso le elezioni, i ritratti e gli stili dei presidenti.

E uno sguardo rimarrà sempre acceso sull’attualità: cosa è accaduto nei primi spogli di questa elezione? Quali sono i nomi che sono stati “bruciati”? È tutto chiaro o c’è una trama nascosta?

Tutto narrato attraverso filmati che ricostruiscono gli eventi più significativi, e a volte drammatici della nostra storia, attraverso collegamenti in diretta per avere sempre uno sguardo sull’attualità e attraverso ospiti e testimoni che in studio affiancheranno, Federica Sciarelli nelle emozioni di questa serata.

Tra gli ospiti: Debora Serracchiani, vicesegretario del Pd; Matteo Salvini, segretario della Lega Nord; Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute; Paolo Mieli, presidente di Rcs Libri; Massimo Giannini, conduttore di “Ballarò”; Giuliano Ferrara, fondatore de “Il Foglio”; Amalia Signorelli, antropologa.