venerdì 10 aprile 2015

Ilaria Alpi - L'ultimo viaggio, la docu-fiction di Claudio Canepari prodotta da Rai Fiction in collaborazione con Magnolia

Ilaria Alpi - L'ultimo viaggio
Ilaria Alpi - L'ultimo viaggio

Sabato 11 aprile alle 21.30 Rai3 trasmette “Ilaria Alpi - L’ultimo viaggio”, una docu-fiction di Claudio Canepari prodotta da Rai Fiction in collaborazione con Magnolia.

A ventuno anni dalla morte della giornalista Rai, uccisa a Mogadiscio il 20 marzo 1994 insieme al suo operatore Miran Hrovatin, “Ilaria Alpi - L’ultimo viaggio” prova a rispondere alle tante domande ancora aperte sul caso, studiando nuovi esclusivi documenti dell’ONU e seguendo una pista importante e finora inesplorata che porta fino in Lettonia.

L’esame approfondito di una grande quantità di materiali recentemente desecretati, in particolare le informative dei servizi segreti e il girato grezzo dei sette viaggi di Ilaria Alpi in Somalia, ha permesso di gettare nuova luce sull’assassinio della giornalista e di Miran Hrovatin.

La docu-fiction si articola in quattro capitoli: la storia, l’esecuzione, i depistaggi e l’ultimo viaggio, e si avvale delle immagini custodite nell’archivio della Camera dei Deputati e delle informative del SISMI da Mogadiscio. La chiave di lettura di questo materiale sono le testimonianze delle persone che in quei giorni sono state accanto alla giornalista, le “voci da dentro”.

Un’opera di ricostruzione minuziosa, in Italia e all’estero, per ricomporre i tasselli di una grande e complessa operazione di depistaggio in cui sono coinvolti le forze dell’ordine, la magistratura e la politica.

Ne emerge uno scenario di omissioni, mancate verità e depistaggi da far pensare a un segreto che non può essere rivelato. Qualcosa che Ilaria Alpi deve avere scoperto negli ultimi giorni della sua vita, nel Nord della Somalia.

Attraverso le immagini – in gran parte inedite – e le interviste di Lisa Iotti, già inviata di “Presadiretta”, ad amici, colleghi e testimoni diretti, “Ilaria Alpi - L’ultimo viaggio” ricostruisce i duecento giorni della Alpi in Somalia, le indagini e i successivi depistaggi, tratteggiando un ritratto fedele della coraggiosa e tenace giornalista italiana.

Quale segreto ha scoperto Ilaria Alpi che non può essere rivelato?

Note del Regista


La docu fiction si articola in Quattro Capitoli:

1) La storia
2) L’esecuzione
3) I depistaggi
4) L’ultimo viaggio

Una rilettura della vicenda di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin alla luce dei documenti e degli atti desecretati di recente. In particolare le informative dei servizi segreti e tutto il girato dei sette viaggi di Ilaria Alpi in Somalia, in gran parte inedito.

La docu fiction ricostruisce i 200 giorni vissuti da Ilaria Alpi in Somalia attraverso le immagini custodite nell’archivio della Camera dei Deputati e attraverso le informative del SISMI da Mogadiscio. La chiave di lettura di questo materiale sono le testimonianze delle persone che in quei giorni sono state accanto alla giornalista, le “voci da dentro”.

Ne esce un ritratto appassionante e preciso, che spiega con chiarezza chi veramente era Ilaria Alpi, quali i suoi interessi, quali i suoi amici e quali i suoi nemici.

Nella docu-fiction il giorno dell’omicidio, l’agguato e le ore successive attraverso testimonianze dirette.

Il racconto è condotto dalla giornalista Lisa Iotti, attualmente inviata del programma ‘Presa Diretta’. E’ lei che segue i percorsi dei viaggi di Ilaria in Somalia e ne raccoglie l’eredità, portando idealmente a termine il reportage su cui tanto ha lavorato la giornalista.

Attraverso il punto di vista di Lisa Iotti riprende vita l’assurda vicenda giudiziaria, ancora aperta nonostante siano passati 21 anni dall’omicidio di Ilaria Alpi e di Miran Hrovatin. Un’opera di ricostruzione minuziosa, in Italia e all’estero, per ricomporre i tasselli di una grande e complessa operazione di depistaggio in cui sono coinvolti le forze dell’ordine, la magistratura e la politica. Ne emerge uno scenario di omissioni, mancate verità e depistaggi da far pensare a un segreto che non può essere rivelato. Qualcosa che Ilaria Alpi deve avere scoperto negli ultimi giorni della sua vita, nel Nord della Somalia.

L’ultimo capitolo parte da qui, dall’ultimo viaggio di Ilaria. Seguendo le sue tracce abbiamo trovato alcuni documenti ONU, di cui si ignorava l’esistenza. Una pista importante e finora inesplorata che può dare una risposta alle tante domande che ci facciamo da vent’anni. Siamo andati fino in Lettonia, dodicimila chilometri di distanza da Mogadiscio, per cercare di riannodare i fili di un incredibile traffico internazionale che può spiegare il mistero del caso Alpi…

Ilaria Alpi - L'ultimo viaggio


Regia Claudio Canepari. Sceneggiatura Claudio Canepari, Mariano Cirino, Massimo Fiocchi. Montaggio Massimo Fiocchi. Giornalista che conduce il Racconto Lisa Iotti. Produzione Rai Fiction in collaborazione con Magnolia. Produttore Rai Doriana Caputi.