venerdì 22 maggio 2015

Eurovision Song Contest 2015, la Finale su Rai2 con Il Volo

Eurovision Song Contest 2015 - Il Volo
Eurovision Song Contest 2015 - Il Volo
Sarà Il Volo a rappresentare l’Italia alla finale della 60ª edizione dell’ “Eurovision Song Contest 2015”, il concorso europeo della canzone. La manifestazione, in corso allo StadtHalle di Vienna (Austria), si concluderà con la serata finale in programma sabato 23 maggio alle 21.00 e sarà trasmessa in contemporanea su Rai2 e RaiHD.

A guidare il pubblico italiano nell’atto conclusivo del concorso saranno le voci fuori campo di Federico Russo e Valentina Correani. I radioascoltatori potranno invece ascoltare la serata finale in diretta su Rai Radio 2, con il commento di Filippo Solibello e Marco Ardemagni in diretta da Vienna. La serata finale sarà riproposta su Rai 4 domenica 24 maggio alle 12.00.

Ignazio Boschetto, Piero Barone e Gianluca Ginoble saranno in concorso con il motivo “Grande amore”, scritto da Francesco Boccia e Ciro Esposito, la cui vittoria alla recente edizione del “Festival di Sanremo” ha consentito al trio di staccare il biglietto per Vienna.

Ai 20 paesi che hanno superato le due semifinali si aggiungono l’Austria (paese ospitante), l’Australia (ospite d’eccezione di questa edizione) e i 5 «Big Five», qualificati di diritto: Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito.

Questi i cantanti e le canzoni finaliste: Maraaya (Slovenia) con “Here for you”; Lisa Angell (Francia) con “N’oubliez pas”; Nadav Guedj (Israele) con “Golden boy “; Elina Born e Stig Rästa (Estonia) con “Goodbye to yesterday”; Electro Velvet (Regno Unito) con “Still in love with you”; Genealogy (Armenia) con “Face the shadow”; Vaidas Baumila & Monika Linkyte (Lituania) con “This time”; Bojana Stamenov (Serbia) con “Beauty never lies”; Mørland e Debrah Scarlett (Norvegia) con “A monster like me”; Måns Zelmerlöw (Svezia) con “Heroes”; Giannis Karagiannis (Cipro) con “One thing I should have done”; Guy Sebastian (Australia) con “Tonight again”; Loïc Nottet (Belgio) con “Rhythm inside”; The Makemakes (Austria) con “I am yours”; Maria Elena Kyriakou (Grecia) con “One last breath”; Knez (Montenegro) con “Adio”; Ann Sophie (Germania) con “Black smoke”; Monika Kuszynska (Polonia) con “In the name of love); Aminata (Lettonia) con “Love injected”; Voltaj (Romania) con “De la capat/All over again”; Edurne (Spagna) con “Amanecer”; Boggie (Ungheria) con “Wars for nothing”; Nina Sublatti (Georgia) con “Warrior”; Elnur Hüseynov (Azerbaigian) con “Hour of the wolf”; Polina Gagarina (Russia) con “A million voices”; Elhaida Dani (Albania) con “I’m alive”; Il Volo (Italia) con “Grande amore”.

La giuria e il pubblico italiani saranno chiamati a esprimere le proprie preferenze (senza potere votare per il proprio paese).

Domani sarà possibile guardare la finale anche con l’audio in lingua originale, sfruttando l’opzione doppio audio sui televisioni predisposti.

Nel 2013 e nel 2014 l’ “Eurovision Song Contest” è stato tra i programmi di intrattenimento Rai che hanno generato il maggior numero di tweet. Utilizzando gli hashtag #eurovision e #escita gli utenti di Twitter potranno interagire con gli altri telespettatori.

L’ “Eurovision Song Contest”, conosciuto un tempo come “Eurocanzone” o “Eurofestival”, è il più seguito spettacolo televisivo non sportivo del pianeta. Nel 2014 si stima che oltre 195 milioni di persone abbiano assistito all’evento: tra i partecipanti più prestigiosi della storia del passato si incontrano nomi come Julio Iglesias, Olivia Newton-John, Céline Dion, ABBA, Patricia Kaas, Anouk, Bonnie Tyler e i Blue.

Per l’Italia, hanno preso parte al concorso i nomi più prestigiosi della nostra scena musicale, tra cui Domenico Modugno, Al Bano e Romina Power, i Ricchi e Poveri , Gianni Morandi, Franco Battiato e Alice, Umberto Tozzi, Raf, Claudio Villa e Mia Martini.

Abbiamo vinto due volte, nel 1964 con Gigliola Cinquetti e nel 1990 con Toto Cutugno.
Gli ultimi rappresentanti italiani sono stati Raphael Gualazzi (2011), Nina Zilli (2012) , Marco Mengoni (2013) ed Emma (2014).

Pagina ufficiale Rai www.eurovisionsongcontest.rai.it
Facebook: fb.com/EurovisionRai
Twitter: twitter.com/EurovisionRai #escita #eurovision
Sito ufficiale (in inglese) www.eurovision.tv