domenica 2 agosto 2015

36° Festival del Circo di Montecarlo, lunedì 3/8/2015 l'omaggio all'Italia con le Azzario Sisters

Festival del Circo di Montecarlo
Festival del Circo di Montecarlo
La Trentaseiesima Edizione del “Festival del Circo di Montecarlo”, in onda lunedì 3 agosto alle 21.15 su Rai3, condotta da Andrea Lehotska e con Arturo Brachetti spettatore d’eccellenza, porta sotto i riflettori la grandezza dello spettacolo circense in questa seconda e ultima serata in replica.

E allora ecco che, in uno stesso spazio, un tendone, nella stessa pista circolare convivono le performance clownesche della spagnola famiglia Mitchell, la giocoleria frizzante del quindicenne giapponese Ty Tojo e le acrobazie al doppio trapezio oscillante della troupe ucraina dei Bingo.

All’interno del maneggio si alternano la Troupe russa dei Vorobiev con i loro salti mortali alla doppia altalena, la Troupe marocchina degli Cherifian Anthem con piramidi umane e i vorticosi e ruggenti giri in moto in ben due globi della morte dei francesi Infernal Varanne in una sfida ai limiti del sincronismo.

Omaggio all’Italia arriva da una coppia di sorelle spagnole le Azzario Sisters che hanno studiato all’Accademia del Circo di Verona e presentano un numero di mano a mano, sconvolgente, davanti agli occhi del loro preparatore Eugenio Larible, papà del famoso clown italiano David Larible.

Ma per attendere l’ambito premio, il Clown d’oro consegnato dalla stessa principessa Stéphanie di Monaco, presidente della giuria del Festival, bisognerà aspettare fino all’ultimo perché lo spettacolo riserva sorprese fino alla fine: i salti mortali alla bascula del piccolo René Casselly Jr. di 14 anni, lanciato in aria non altro che dalle zampe di Mambo, il suo elefante.