venerdì 3 ottobre 2014

Ballando con le Stelle 10, Dayane Mello e Samuel Peron concorrenti: foto e scheda ufficiale

Dayane Mello e Samuel Peron
Dayane Mello - Samuel Peron

Dayane Mello

Mi chiamo Dayane Mello e sono nata in Brasile, a Joinville, nello Stato di Santa Caterina il 27 febbraio 1989. Ho lasciato la mia città d’origine a 17 anni e sono partita per il Chile dove lavoravo come modella con una piccola agenzia di moda. Da quel momento in poi la mia carriera è sempre stata in crescita e sono diventata la modella più famosa del Chile.

Da piccolina amavo molto la ginnastica ritmica e la danza e sognavo di viaggiare e di visitare molti posti del mondo ed il lavoro di modella mi ha permesso proprio questo. Ho potuto vedere luoghi meravigliosi che mi resteranno sempre impressi nel cuore e nella mente: uno dei viaggi che ricordo con maggiore affetto è stato quello alle isole Vergini in cui ho realizzato un editoriale per un’importante rivista, Sport Week.

Il mio carisma e la mia personalità aperta ed esuberante mi hanno aiutato molto nel mio lavoro. Le aziende con cui ho collaborato hanno visto in me non solo una modella ma un personaggio in grado di interpretare l’immagine dei loro Brand. Sono stata scelta infatti come testimonial di diversi marchi, anche italiani, ed è per questo che ho iniziato a passare spesso lunghi periodi a Milano dove ho conosciuto la mia attuale agente Paola Benegas.

In Italia ho trovato la mia seconda casa: ho iniziato un percorso lavorativo qui e sogno di diventare famosa anche in questo Paese. Ho collaborato con Brand internazionali come L’Oreal per cui ho fatto una campagna mondiale per uno shampoo per capelli, una campagna per Brail ed anche marchi italiani come Yamamay, Intimissimi, Pollini, Angelo Marani, Colmar e molti altri. Inoltre ho avuto la fortuna di avere la parte principale in diversi video clip musicali, fra gli altri ricordo l’esperienza a fianco di William James Adams (meglio noto come will.i.am) ed Emis Killa.

Samuel Peron

Nasce a Marostica (Vicenza) il 21 Aprile del 1982. Diplomato all’Istituto d’Arte, frequenta la Facoltà di Scienze Motorie all’Università di Padova. Inizia a ballare all’età di 4 anni iniziando con liscio e standard per continuare con latino americano e funky, danza contemporanea e danza moderna. Nel 1991 prende parte alla trasmissione “Sabato al circo”, condotto da Cristina D’Avena. Nel 1992 partecipa alla trasmissione condotta da Mike Buongiorno “Bravo Bravissimo”.

Nel 2001 è terzo al Campionato Italiano Amatori classe A per le danze latino-americane.

Nel 2004 prende parte alla 1ª edizione del musical “La febbre del sabato sera”, viene notato dal regista Massimo Romeo Piparo ed invitato a fare i provini come Maestro per la trasmissione televisiva “Ballando con le Stelle”.

Nel 2005 debutta a “Ballando con le Stelle” condotto da Milly Carlucci, come maestro dell’attrice Loredana Cannata, con la quale arriva secondo e, nello stesso anno, riprende il suo posto nel cast del musical “La febbre del sabato sera” che riparte in tournée nei teatri italiani.

Nel 2006 l’esperienza televisiva di “Ballando con le Stelle” si ripete ed è il maestro della stilista Chiara Boni mentre nel 2007 è la  volta dell’attrice Maria Elena Vandone con cui arriva alla vittoria.

Nel 2009 partecipa nuovamente a “Ballando con le Stelle” come maestro dell’olimpionica Valentina Vezzali. Sempre nell’anno 2009 è coreografo della fiction “Il ritmo della vita” con la collega Natalia Titova, entrambi fanno anche parte del cast.

Nel 2010 partecipa alla 6ª edizione di “Ballando con le Stelle” come maestro dell’attrice Cecilia Capriotti.

Da Giugno del 2010 è uno dei protagonisti dello spettacolo teatrale “Tutto questo danzando” che approderà nei maggiori teatri italiani.

Nella 7ª edizione di “Ballando con le Stelle” Samuel partecipa in veste di Maestro della giornalista Rai Barbara Capponi.

Nell’ottava invece è il maestro di Claudia Andreatti, Miss Italia 2006 e annunciatrice Rai.

Nel 2012 inizia la tournée teatrale di “Unica Passione”, progetto creato con l’etoile Raffaele Paganini. I due artisti così diversi tra loro, per disciplina artistica, stile, genere e nazionalità, si propongono in un nuovo ed unico spettacolo, con la voglia e la consapevolezza di poter raccontare un percorso, quello del danzatore in cui il sacrificio, il lavoro ed una “unica passione” li condurrà al successo, in modalità, dinamiche e percorsi completamente diversi.

Dal 2013 Samuel Peron è Direttore Artistico della Rassegna di Danza e Ballo della Fondazione Orizzonti d’Arte di Chiusi. Nello stesso anno prende parte alla 9ª’ edizione di “Ballando con le Stelle”, come Maestro di Anna Oxa cantante famosa e personaggio carismatico.

Danza… e non solo…

La danza rappresenta il suo principale campo d’espressione e ne fa la protagonista anche in iniziative di carattere diverso: Samuel Peron è attualmente uno dei capisaldi della danza in Italia, per qualità tecniche e innato magnetismo.

Nel 2006 collabora alla mostra fotografica itinerante “Ed io sono immaginaria” realizzata dalla stilista Chiara Boni.

Nell’estate 2006 è protagonista, con la collega Natalia Titova, dello spettacolo teatrale “Tango d’Amore” per la regia di Lucia De Chirico e che unisce la danza alla musica e alla poesia.

Nel 2008 diventa promotore di ”Sballando ballando” progetto di prevenzione dell’alcolismo tra i giovani attraverso la danza, dove lo vede promotore e protagonista attivo nelle prossime edizioni.

Nel giugno 2009 è chiamato, con la collega Natalia Titova, ad essere protagonista del video di apertura dei “Giochi del Mediterraneo”.

Nel luglio 2009 risulta vincitore del Premio MODART PER LA DANZA istituito dal Comune di Comiso (Ragusa) e rivolto agli stilisti e agli artisti italiani che si sono distinti per ricerca, gusto e innovazione. Prende parte alla fiction televisiva “Il ritmo della vita”, per la regia di Rossella Izzo come ballerino e come coreografo.

Nel novembre 2009 viene chiamato come testimonial per il calendario Miss Motors per la Sicurezza stradale.

Nel gennaio 2011 Samuel crea, disegna e realizza una linea di moda che prende il nome di BRANCUS.

Nel Settembre 2011 avviene la presentazione ufficiale alla stampa e il lancio sul mercato.
Nel 2012 ha iniziato l’impegnativo percorso di attore frequentando la prestigiosa Accademia “Actor’s Planet” diretta dalla regista Rossella Izzo.

Con la serietà che sempre lo contraddistingue, il maestro si è affidato a grandi personaggi del cinema, del teatro e della regia per essere pronto ad intraprendere un nuovo percorso della sua carriera.