sabato 4 ottobre 2014

Ballando con le Stelle 10, Giusy Versace e Raimondo Todaro concorrenti: foto e scheda ufficiale

Giusy Versace e Raimondo Todaro
Giusy Versace - Raimondo Todaro

Giusy Versace

Giuseppina Versace, per tutti semplicemente “Giusy”, nasce Reggio Calabria il 20 maggio 1977 e vive nella città dello Stretto fino a vent’anni circa, quando poi il lavoro e la vita la portano prima a Londra poi a Milano.

Il 22 agosto del 2005, durante una delle tante trasferte di lavoro, Giusy ha un terribile incidente automobilistico sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria, nel quale perde entrambe le gambe. Un evento che rimette tutto in gioco e che, per un carattere determinato come il suo, non ha mai avuto il significato di una resa.

Dopo più di un anno e mezzo di duri allenamenti Giusy cammina di nuovo e decide di tornare a lavorare.

Nel 2006 fondamentale è l’incontro con l’Unitalsi e il viaggio a Lourdes e nel 2007 torna persino a guidare.

Nel 2010 inizia a correre con le protesi in carbonio e 3 mesi dopo è già ai blocchi di partenza del Campionati Italiani di atletica leggera. Diventa così la prima atleta italiana della storia a correre con amputazione bilaterale, la sua categoria è la T43.

In 5 anni Giusy colleziona ben 9 titoli italiani e diversi record nazionali sui 60, 100 e 200 metri. Oltre a vincere, inizia a lanciare messaggi positivi invogliando la gente, che come lei vive delle disabilità, a non nascondersi, a non vergognarsi e ad avvicinarsi allo sport.

Diventa presidente della “Disabili No Limits Onlus” e nel 2013 scrive la sua prima autobiografia “Con la testa e con il cuore si va ovunque” nella speranza che possa essere uno stimolo per chi vive ancora la disabilità con sofferenza.

Nel 2014 il suo sorriso arriva fino a Doha, nel Qatar, e diventa ambasciatrice della campagna internazionale di promozione dell’integrità sportiva tra i giovani “Save the Dream”.

Raimondo Todaro

È nato a Catania il 19 gennaio del 1987 e cresciuto sul Lago di Garda.

È un artista eclettico: oltre ad aver vinto Ballando con le Stelle in coppia con Cristina Chiabotto e Fiona May ha partecipato alla quarta edizione in coppia con Licia Colò e alla quinta con Carol Alt.

Ha vinto anche l’edizione 2010 di “Ballando con le Stelle” in coppia con Veronica Olivier, nel 2012 ha insegnato l’arte del ballo a Claudia Andreatti per poi tornare vittorioso nel 2013 con la schermitrice Elisa Di Francisca.

Insegna anche  danza in una scuola di ballo insieme al fratello.

Ha fatto parte del cast de “La Febbre del Sabato Sera” il musical di Massimo Romeo Piparo e, come attore, ha recitato nella fiction “Operazione Pilota” con Massimo Ranieri, “Provaci ancora Prof” con Veronica Pivetti e I segreti dell’isola di Korè.

Il suo incontro con la danza, all’età di 6 anni, è stato casuale: “I miei genitori volevano iscriversi ad un corso di ballo, io e mio fratello li abbiamo accompagnati e alla fine loro hanno iscritto anche noi, in realtà io volevo fare karate”.

E da allora di strada ne ha fatta: vince il primo campionato italiano all’età di 9 anni; nella categoria junior partecipa a 5 campionati del mondo e conquista 5 finali, tra cui un secondo e terzo posto, e arriva secondo a Blackpool sempre nella categoria junior.

Raimondo è stato, inoltre, 18 volte campione italiano tra danze standard, latino-americane e combinata 10 balli e semifinalista a Blackpool nella categoria amatori Rising Star.
Nell’estate del 2013 si esibisce insieme a Samanta Togni nella serata dedicata al “Premio Biagio Agnes per il giornalismo”.

Il ballo è tutta la sua vita: “È il mio lavoro, il mio futuro, il mio modo di comunicare con le persone, il mio sfogo”.

Oltre al ballo, Raimondo ha un’altra grande passione, il calcio: è, infatti, tifosissimo del Catania, la squadra della sua città, e segue sempre le partite allo stadio come inviato del programma di RaiDue “Quelli che il Calcio”.

In estate scappa al mare, mentre in inverno ama il cinema - Kevin Costner è il suo attore preferito.
Ama la musica dei cantautori italiani come Gigi Finizio, Tiziano Ferro e Negramaro.

Il suo sogno nel cassetto? Riuscire un giorno ad interpretare, come protagonista, il ruolo di un ballerino in un film. Per ora lo rivedremo nelle prossime puntate di Squadra Antimafia 6.