domenica 3 maggio 2015

Zanetti and Friends Match For Expo Milano 2015, l'ex capitano nerazzurro in una serata di sport, solidarietà e spettacolo

Zanetti and Friends - Match for Expo 2015
Zanetti and Friends - Match for Expo 2015
Lunedì 4 maggio alle 20.45 si gioca allo Stadio San Siro di Milano la partita “Zanetti and Friends Match For Expo Milano 2015” e viene trasmessa in diretta su Rai1.

Ancora una volta, grandi campioni dello sport hanno dimostrato impegno e passione, non solo sul campo di gioco ma anche nella vita di tutti i giorni.

Nomi importanti, ricchi di fascino e di storia, hanno aderito con la massima disponibilità all’invito di Javier Zanetti e di “Fondazione P.U.P.I.”.

Personaggi dello sport che sarà un piacere rivedere in campo per un progetto benefico e che sapranno conquistare il pubblico di San Siro con giocate di classe e grande simpatia.

Le due squadre saranno capitanate da due leggende del calcio italiano e simboli di una Milano calcistica che ha arricchito di serate di gloria la storia dello sport più amato nel nostro Paese.
Javier Zanetti guiderà la formazione PUPI, mentre Demetrio Albertini vestirà la fascia di capitano della squadra Expo.

Tra i sicuri partecipanti Almeyda, Ambrosini, Baggio, Baresi Beppe e Franco, Berti, Boban, Brehme, Cafù, Chivu, Cordoba, Costacurta, Crespo, Djorkaeff, Figo, Inzaghi, Leonardo, Maldini, Mancini, Matthaus, Mihajlovic, Muntari, Nakata, Nesta, Oriali, Pagliuca, Peruzzi, Puyol, Shevchenko, Sosa, Stankovic, Toldo, Vieri, Zambrotta, Zamorano, Zenga.

Ci saranno anche i due capitani delle squadre milanesi, Andrea Ranocchia e Riccardo Montolivo, con Abbiati, Carrizo, Cerci, Icardi, Medel, Shacqiri, Palacio e altri campioni quali Albiol, Cambiasso, Daniel Alves, Eto'o, Falcao, Higuain, Ledesma, Mauri, Samuel, Toni e molti altri ancora.

La colonna sonora dell’evento – presentato da Fabrizio Frizzi con Nicola Savino e Bruno Pizzul – sarà cantata da Il Volo, che apriranno la serata con alcuni dei loro pezzi più celebri, come “Grande Amore” che li ha consacrati nell’Olimpo della storia della musica leggera italiana dopo la vittoria dell’ultimo “Festival di Sanremo”, e da Lorenzo Fragola, vincitore dell’ultima edizione di “X Factor”, che regalerà al pubblico – nell’intervallo del match – due brani del suo repertorio, uno dei quali sarà proprio il suo grande successo “Siamo uguali”.